Piemonte

Un calice di “Le Coccinelle”

di Vino e Cibo
Luglio 28, 2020

Un calice di “Le Coccinelle”,Bianco delle Langhe ,Dalla viticoltura bioogica Brandini , Langhe, Arneis

A glass of "Le Coccinelle", Bianco delle Langhe, From the organic wine growing Brandini, Langhe, Arneis

 

17884590_1158160840978418_7565320867987850719_n.jpg
 
English text follows
Il co-proprietario dal 2007 Piero Bagnasco , dell’Agricola Brandini, azienda vitivinicola biologica di La Morra, uno degli 11 comuni del Barolo che fa parte dei paesaggi patrimonio dell’Unesco, ci racconta della sua avventura come produttore dei grandi vini piemontesi.
“Il mio primo ricordo in cantina risale a 30 anni fa ... Andando a caccia nella Langa povera gli amici mi offrirono un bicchiere di Dolcetto nella loro cantina buia da cui esalava un forte odore di muffa, lì facevano il vino da generazioni con l'uva raccolta nella bella vigna vicino casa. Solo dopo tanti anni, diventato appassionato e curioso di vini, capii che la cantina buia non era romantica ma solo sporca, che la magnifica vigna era lavorata con diserbanti e che quel vino dall’odore sgradevole era imbevibile.
Dalla viticoltura bioogica Brandini
Tutt’altro indirizzo ha la nostra azienda biologica, l’impegno che mettiamo nel nostro lavoro è per un vino eccellente e di qualità, ci lascia dimostrare che nulla è impossibile, soprattutto a quelle persone tanto radicate nelle loro ataviche conoscenze. Il mondo del vino ha bisogno di forze giovani, che non devono temere di non avere alle spalle una storia vitivinicola, poiché basta la passione, le idee chiare e il coraggio di osare. Il nostro è un mondo curioso e fantastico, e sono certo che in avvenire con il giusto impegno, il vino diverrà sempre più buono e sano, i consumatori più esperti e consapevoli, insomma si continuerà a migliorare.

13995600_930217027106135_371247974124273620_o.jpg

Arneis e Viognier per l'annata 2013

Le-Coccinelle-Brandini (1).jpg
Vogliamo degustare con voi Langhe Bianco “Le Coccinelle” Doc vitigno 95% Arneis e 5% Viognier Annata 2013, da agricoltura biologica. Subito si presenta con un importante colore giallo paglierino, al naso immediata frutta tropicale che gradatamente gira in erbe aromatiche, lasciandolo alcuni minuti nel bicchiere emerge prima la salvia e poi il rosmarino....una vera scuola per il nostro olfatto.
In bocca un gusto fresco, sapido, riempie piacevolmente il palato a lungo e rispecchia perfettamente tutto ciò che ha percepito il naso, 14 gradi e non li senti, mentre la bottiglia è già vuota.”
 

www.agricolabrandini.com

 

The co-owner since 2007 Piero Bagnasco, of the Agricola Brandini, organic winery of La Morra, one of the 11 municipalities of Barolo that is part of the UNESCO heritage landscapes, tells us about his adventure as a producer of the great Piedmontese wines.
“My first memory in the cellar dates back to 30 years ago ... Going hunting in the poor Langa my friends offered me a glass of Dolcetto in their dark cellar from which a strong musty smell came out, there they had been making wine for generations with grapes harvested in the beautiful vineyard near the house. Only after so many years, having become passionate and curious about wines, did I understand that the dark cellar was not romantic but only dirty, that the magnificent vineyard was worked with herbicides and that that unpleasant smell wine was undrinkable.

 

Our organic company has a completely different direction, the commitment we put into our work is for an excellent and quality wine, it allows us to demonstrate that nothing is impossible, especially to those people so deeply rooted in their ancestral knowledge. The world of wine needs young forces, who must not be afraid of not having a history of winemaking behind them, since passion, clear ideas and the courage to dare are enough. Ours is a curious and fantastic world, and I am sure that in the future with the right commitment, wine will become better and healthier, more expert and aware consumers, in short, will continue to improve.

Mondo curioso e fantastico

 

We want to taste with you Langhe Bianco "Le Coccinelle" Doc grape variety 95% Arneis and 5% Viognier Vintage 2013, from organic farming. Immediately it presents itself with an important straw yellow color, with an immediate nose tropical fruit that gradually turns into aromatic herbs, leaving it in the glass for a few minutes, first the sage and then the rosemary emerges .... a real school for our sense of smell.
In the mouth a fresh, savory taste pleasantly fills the palate for a long time and perfectly reflects everything that the nose has perceived, 14 degrees and you don't feel them, while the bottle is already empty. "