Tra i vigneti di Chardonnay di Schiena Vini

di Vino e cibo
Ago. 24, 2020

Nel Salento inizia la vendemmia

In Salento the harvest begins

5wSchienaVini-tenuta.jpg

 

English text follows

Un velo di rugiada avvolge all’alba la vendemmia nelle Tenute Schiena a Francavilla Fontana. Grappolo dopo grappolo le donne selezionano sapientemente le uve e le adagiano delicatamente in cassetta. Mariella intona romantiche canzoni d’amore, mentre gli uomini dispongono le cassette sui trattori.
Mille e una emozione durante la vendemmia dello Chardonnay nei vigneti della Tenuta Schiena Vini (www.schienavini.com) a Francavilla Fontana. Sta nascendo il pregiato vino RUGIADA, uno chardonnay vinificato in purezza, un bianco di grande spessore con un ventaglio di sapori delicati e al tempo stesso fruttati. 

6wSchienaVini-TenutaLaCasina.jpg

 

E così mentre le spiagge del Salento, mai come quest’anno, hanno registrato il tutto esaurito, nei vigneti è iniziata la grande FESTA chiamata vendemmia, che appassiona sempre di più gruppi di viaggiatori, anche giovanissimi, desiderosi di condividere il profumo e la bellezza della campagna salentina con i vignaioli attenti e preparati per una wine top experience indimenticabile.

Indimenticabile come le affascinanti storie che ci sono dietro ad ogni calice di vino. Ce le racconta Giuseppe Schiena che ci fa appassionare con i racconti legati alla nascita dei suoi vini e la scelta delle etichette. A partire dal Primitivo I Tre Compari, il primo vino dell’Azienda ad essere imbottigliato.

“I tre compari, un Primitivo IGP”, dice il vignaiolo Schiena, “è   il primo vino da noi imbottigliato. E’ nato quasi per gioco. Due amici, dopo una vita trascorsa nell’ILVA, una volta andati in pensione, mi chiesero di restare in mia compagnia la sera. Naturalmente io ne fui molto felice. Per accompagnare le nostre serate iniziammo a creare un vino solo per noi: facevamo la vendemmia del primitivo “scientifica” perché selezionavamo le uve, grappolo dopo grappolo. Ne venne fuori un vino straordinario che tenevamo solo per noi. Una sera… andando a mangiare nel nostro abituale ristorante, l’unico che ci consentiva di portare con noi il boccione…  ne offrimmo un bicchiere ad un signore. Era il titolare del ristorante! A lui piacque così tanto che ci chiese di imbottigliarlo. Ma che nome dargli? Dopo una cena, anche mezzi brilli, decidemmo di chiamarlo “I tre compari” in onore della nostra amicizia. Il vino ha avuto subito un grande successo e fino a quando vivrò il suo nome non cambierà mai!”. 

9wSchienaVini-vendemmiaNaturale.jpg

 

I Vini Schiena sono tutti vinificati in purezza e sono molto apprezzati sia in Italia che all’estero tanto che il MESSAPICO, un Salice Salentino dop dalla grande personalità, ha ricevuto un ambito riconoscimento in Francia: la Medaglia d’oro al concorso enologico internazionale di Lione! Accanto al Rugiada, al Messapico e ai Tre Compari, ci sono poi ALBACHIARA, malvasia bianca vinificata in purezza, in omaggio alle prime albe d’Italia che si schiudono solo nel SALENTO, IL CASTELLANO, un Fiano vinificato in purezza, omaggio al paese di origine di Giuseppe Schiena, Villa Castelli, 
IMPERO e ANGIOINO, entrambi Primitivo di Manduria Dop, le cui etichette si ispirano alla storia di Francavilla Fontana con il suo castello angioino degli Imperiali, DAMA, un negroamaro rosato IGP Salento, delicato e profumato.
E’ sempre più apprezzato ENNEORO, etichetta di punta, un Negroamaro Salento Igp vinificato in purezza la cui etichetta e il nome sono stati studiati per i mercati esteri.

8wSchienaVini-Vendemmia.jpg

 

Intanto i grappoli dorati di Chardonnay delicatamente adagiati in cassetta, raggiungono il camion refrigerato e, al fresco, in celle frigorifere arriveranno in cantina dove daranno vita al pregiato vino RUGIADA, firmato Schiena Vini.

Schiena Vini srl
Corso Vittorio Emanuele 101
72029 Villa Castelli (BR) Italia
Tel +39 339 13 35 338
commerciale@schienavini.com   www.schienavini.com

Sede operativa
Contrada Carloto sn
Francavilla Fontana (BR)

14wSchienaVini-cassettaPerfetta.jpg

 

A veil of dew envelops the harvest at dawn in the Schiena estates in Francavilla Fontana. Bunch after bunch, the women wisely select the grapes and place them delicately in boxes. Mariella sings romantic love songs, while the men place the cassettes on the tractors.
A thousand and one emotions during the Chardonnay harvest in the vineyards of Tenuta Schiena Vini (www.schienavini.com) in Francavilla Fontana. The precious RUGIADA wine is being born, a chardonnay vinified in purity, a very thick white with a range of delicate and at the same time fruity flavors.

3wschienaVini-BottigliaRugiada.jpg

 

And so while the beaches of Salento, never like this year, were sold out, the great FESTIVAL called harvest has begun in the vineyards, which fascinates more and more groups of travelers, even very young ones, eager to share the scent and beauty of the Salento countryside with attentive and prepared winemakers for an unforgettable wine top experience.

Unforgettable as the fascinating stories behind every glass of wine. Giuseppe Schiena tells us about them who makes us passionate with the stories related to the birth of his wines and the choice of labels. Starting with Primitivo I Tre Compari, the first wine of the company to be bottled.
“The three companions, a Primitivo IGP”, says the winemaker Schiena, “is the first wine we bottled. It was born almost for fun. Two friends, after a life spent in ILVA, once they retired, asked me to stay in my company in the evening. Of course I was very happy with it. To accompany our evenings, we began to create a wine just for us: we did the harvest of the “scientific” primitive because we selected the grapes, bunch after bunch. The result was an extraordinary wine that we kept just for ourselves. One evening ... going to eat in our usual restaurant, the only one that allowed us to take the bottle with us ... we offered a glass to a gentleman. He was the owner of the restaurant! He liked it so much that he asked us to bottle it. But what name to give it? After a dinner, even half-drunk, we decided to call it “The three buddies” in honor of our friendship. The wine was immediately a great success and as long as I live its name will never change! ".

 

The Schiena wines are all vinified in purity and are highly appreciated both in Italy and abroad, so much so that MESSAPICO, a Salice Salentino dop with a great personality, has received a coveted recognition in France: the Gold Medal at the international wine competition of Lyon! Next to Rugiada, Messapico and Tre Compari, there are ALBACHIARA, white Malvasia vinified in purity, in homage to the first dawns of Italy that open only in SALENTO, IL CASTELLANO, a Fiano vinified in purity, homage to the town of origin of Giuseppe Schiena, Villa Castelli,
IMPERO and ANGIOINO, both Primitivo di Manduria Dop, whose labels are inspired by the history of Francavilla Fontana with its Angevin castle of the Imperials, DAMA, a delicate and fragrant rosé negroamaro IGP Salento.
ENNEORO, the flagship label, is a Negroamaro Salento Igp vinified in purity, whose label and name have been studied for foreign markets.

Meanwhile, the golden clusters of Chardonnay delicately placed in boxes, reach the refrigerated truck and, in the cool, cold rooms, will arrive in the cellar where they will give life to the fine RUGIADA wine, signed by Schiena Vini.
 

13wschienaVini-rugiada.jpg

 

Schiena Vini srl
Corso Vittorio Emanuele 101
72029 Villa Castelli (BR) Italy
Tel +39 339 13 35 338
commerciale@schienavini.comwww.schienavini.com

Operational headquarters
Contrada Carloto sn
Francavilla Fontana (BR)

2wSchienaVini-luibellissima.jpg