Tedeschi, dalla Valpolicella con il cuore

di Emanuela Sanavio
Dic. 8, 2019

Quattro secoli di storia, successi e amore per la vigna 

tedeschi panorama.jpg

 

Ci sono aziende che nascono proprio dalla storia del territorio e dal suo tessuto sociale, questa è una di quelle. Agricola F.lli Tedeschi è una realtà che vede i suoi albori 400 anni fa, nascendo e crescendo in Valpolicella, a Pedemonte. Da allora sta compiendo la sua naturale evoluzione, prima con il conferimento delle uve ad altre cantine e poi affermandosi come azienda di trasformazione e produzione.

 

2009-09-26 15.53.05.jpg

 

Tedeschi abbraccia un vasto territorio che comprende parcelle che vanno dalla zona classica alla Valpantena, spingendosi ancora a est con il recente acquisto del grande vigneto di Maternigo.

Oggi sono tre le figure di spicco in azienza: Antonietta, primogenita e responsabile vendite, Maria Sabrina che si occupa del marketing e infine Riccardo, giovane e vulcanico enologo. Tre fratelli che con sagacia e cura maniacale del prodotto dal vigneto alla cantina e dall’ imbottigliamento alla vendita hanno compreso che l’eccellenza si genera a partire dal giusto compromesso tra rispetto della tradizione e una corretta interpretazione delle soluzioni innovative.

 

Cattura.JPG

 

Gli ultimi vent’anni sono stati di fondamentale importanza per quest’azienda che anche per le sue medie dimensioni è riuscita a mantenere un alto livello qualitativo ottenendo un ottimo riscontro tanto dai media quanto dalle guide dedicate con vini apprezzati come fedeli testimoni dei loro diversi terroir.

Il primo cru che il patriarca Lorenzo Tedeschi volle vinificare separatamente proveniva da Monte Olmi con il suo impervio vigneto che conserva ancora un’eccellente vitalità: era il 1964, un’annata meravigliosa, così da allora questo vino è un vero e proprio emblema della cantina.

All’inizio del secondo millennio, tra i comuni di Fumane e Sant’Ambrogio venne impiantato il vigneto La Fabriseria, 7 ettari a 450 metri di altitudine a confermare la peculiarità di una coltivazione collinare con una viticoltura sostenibile e applicata al territorio; grande attenzione è prestata alla sensibilità della pianta e del terreno su cui vegeta per interpretare la natura nel migliore dei modi, creando blend caratterizzati da bilanciamento e armonia. La stessa armonia che si genera con la natura circostante grazie alla lotta integrata tramite l’utilizzo di batteri contro le malattie della pianta.

 

tedeschi .vinoecibo -sanavio.jpg

 

Certificata Biodiversity Friend ed Equalitas, l’azienda Tedeschi produce vini come il Recioto DOCG, l’Amarone DOCG, il Valpolicella DOC classico superiore, il Ripasso DOC superiore, il Corasco Trevenezie rosso IGT, il Soave Classico DOC (unico vino bianco), la Grappa da vinacce di Amarone Monte Olmi e il delicato ed elegante Olio extravergine d’oliva Maternigo.

Maternigo è l’ultimo acquisto: 84 ettari complessivi di cui 32 di vigneto circondato da oliveto e boschi nella zona più orientale della Valpolicella tra i 300 e i 500 metri di elevazione. Geologicamente l’area poggia su strati di calcari marnosi, terreni sui quali grazie anche a una ricerca pionieristica in collaborazione con il dipartimento di biotecnologie dall’Università di Verona è stata fatta un’attenta zonazione per studiare la caratterizzazione aromatica delle singole parcelle. Maternigo significa“casa Madre”: qui un tempo sorgeva una struttura per ragazze madri, mentre oggi rappresenta il progetto vincente della famiglia Tedeschi.

tedeschi - vinoecibo -sanavio.jpg

 

La scorsa settimana al ViVa di Viviana Varese a Milano si è tenuta una presentazione dei progetti futuri dell’azienda dedicata alla stampa femminile di settore. Si è trattato di una tavola rotonda in rosa fortemente voluta dalle sorelle Tedeschi per

creare un momento di condivisione e confronto tra donne in un ambito troppo spesso (ed erroneamente) legato a un palcoscenico maschile. Così sono state assaggiate le bottiglie più significative in abbinamento ai piatti creati per l’occasione dalla celebre cuoca.

 

tedeschi.jpg

 

 

stramazzo _ tedeschi - valpolicella.jpg

 

 

tedeschi _stramazzo.jpg

 

 

tedeschi risotto.jpg

 

 

tedeschi  ad.jpg

 

 

tedeschi dolci.jpg

 

 

tedeschi .d.d.jpg

 

 

tedeschi dolci cuoca.jpg