Veneto

Pedalare Su Due Ruote Alla Ricerca Di Golosità Euganee

di Orfeo Meneghetti
Maggio 28, 2011

Pedalare su due ruote alla ricerca di golosità euganee

Pedalare su due ruote alla ricerca di golosità euganee

Golosa bike, la manifestazione che parte domani da Montegrotto Terme(Pd), è la traduzione di sudore, piacere del palato e totale immersione nella natura. Aspetti qualunquistici per molti versi scontati e simili d'altre manifestazioni, con una piccola variante non trascurabile: siamo all'interno di uno scenario che è quello dei colli Euganei. L'iniziativa è arricchita, e non caso dalla manifestazione Cantine aperte. Le strutture sono dei piccoli tesori storici architettonici da visitare. E' un unicum dalle forti suggestioni, generate dalle bellezze naturali e dall'accoglienza della popolazione collinare. La manifestazione, organizzata da Strada del vino colli Euganei in collaborazione con "Amici della bicicletta" di Padova è accessibile a tutti. Si tratta di un giro sulle due ruote che si regge sulla cortesia degli agricoltori, la presenza d'esperti agronomi e all'immancabile allegria degli Amici della Bicicletta. In questo modo il pubblico scopre i prodotti della terra e la cultura locale. Si parte da Montegrotto Terme, di fronte palazzo del turismo. Quest'anno il filo conduttore dell'iniziativa è la scoperta del circuito cicloturistico l' "anello ciclabile dei Colli Euganei". L'itinerario permette di percorrere l'intero perimetro del territorio collinare. La fatica sarà ripagata tappa dopo tappa da un menù "itinerante" ...

con soste per gustare le eccellenze gastronomiche dall'aperitivo ai dolci abbinati ai vini delle aziende agricole che accolgono i partecipanti alla Golosa bike. L'antipasto è offerto dall'enoteca consortile Euganea che propone prosciutto crudo di Montagnana e Serprino Doc Colli Euganei. Il primo piatto, risi e bisi, è servito dall'azienda agricola La Costigliola. Il riso è prodotto da De Tacchi presidio Slow Food ed i piselli sono quelli raccolti a Baone (Pd). Il secondo primo è la Pasta primavera, con verdure biologiche prodotte dell'associazione El Tamiso. I piatti sono abbinati al Merlot Colli Euganei. Il secondo è proposto dall'azienda agricola di Francesca Callegaro. Si tratta del pollo in tocio. La preparazione della pietanza è del ristorante Ponticello. Il vino scelto per gustare il volatile cotto in casseruola è il Cabernet doc colli Euganei. Il dolce si gusterà all'agriturismo La Buona Terra. L'offerta è rappresentata da crosotate caserecce con Fior d'Arancio docg colli Euganei.