Veneto

Il Muller Thurgau In Festa A Cembra

di Donato Sinigaglia
Giugno 23, 2011

Il Muller Thurgau in festa a Cembra

Il Muller Thurgau in festa a Cembra

Anche quest'anno la Valle di Cembra ospiterà la rassegna Vini Müller Thurgau, giunta alla 24ª edizione, che si terrà nella prestigiosa cornice di Palazzo Maffei, a Cembra, dal 7 al 10 luglio. Forte di un ricco programma, la manifestazione si propone come un momento di sintesi del lavoro che il Comitato Mostra Valle di Cembra svolge, sia approfondendo elementi culturali della tradizione rurale, sia riflettendo sugli aspetti tecnici della produzione, della promozione e della distribuzione del vino. Sullo sfondo delle questioni legate al nettare di Bacco, dopo aver accennato negli anni scorsi al rapporto fra vino e letteratura, fra vino e cibo, quest'anno il focus sarà dedicato ai cambiamenti di strategie adottati dalle aziende vitivinicole in un contesto economico sempre più dinamico e complicato. Così, sabato 9 luglio alle 9 ...








la scuola media di Cembra ospiterà il tradizionale convegno, intitolato: "Si fa presto a dire territorio. Idee e suggerimenti per viticoltori che guardano al futuro". Interverranno Stefano Bellotti, imprenditore biodinamico di Cascina degli Ulivi, Vincent Grosjean, viticoltore valdostano di Freres Grosjean, Ignacio Orriols, ricercatore della Xunta de Galicia, Attilio Scienza, professore della Facoltà di Agraria di Milano, Piero Valdieserra, direttore marketing di Rinaldi Wines, e Nicola Zanotelli, viticoltore cembrano dell'omonima azienda agricola. Modererà il dibattito Fabio Piccoli, giornalista e responsabile comunicazione Trentodoc. Sul fronte degli operatori, uno dei momenti più attesi della mostra sarà rappresentato dalla premiazione dei vincitori dell'8°Concorso Internazionale Vini Müller Thurgau, organizzato con l'autorizzazione del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. Le commissioni di assaggio si riuniranno venerdì 24 giugno a Palazzo Maffei. La mostra vuole essere un'opportunità per conoscere a fondo i vari aspetti del mondo vitivinicolo, grazie in particolare alle "Degustazioni in Centro Storico, curate dalla Strada del vino e dei sapori Colline Avisiane, Faedo, Valle di Cembra, alle lezioni di avvicinamento alla grappa tenute dall'ANAG e agli incontri tecnici dell'Associazione Italiana Sommelier. Ricche anche le iniziative collaterali, che spaziano dagli eventi culturali e musicali nelle serate di venerdì e sabato, ai concerti corali della domenica, passando per la presenza degli scultori negli avvolti di Cembra.
Si ringrazia per la foto g. michelon