Trentino-Alto-Adige

Grande Tradizione Dall'Alto Adige

di Leonardo Felician
Marzo 16, 2015

Grande tradizione dall'Alto Adige ,La continuità di un marchio ,Alois H.Lun già dal 1840

Alois H.Lun già dal 1840

L’Alto Adige occupa ormai da tempo un posto speciale nella produzione vinicola italiana. Merito del microclima, ma anche del costante lavoro di miglioramento intrapreso da una vasta pluralità di operatori incoraggiati da un’avveduta politica provinciale, testimoniata tra l’altro dal Museo Provinciale del Vino di Caldaro, nel centro della principale zona di produzione vinicola. 
 
Questa lunga tradizione vitivinicola ha origini antiche nella zona della bassa atesina vicino a Egna.
Con competenza e lungimiranza già nel 1840 Alois H.Lun avviò la sua produzione con marchio uguale al proprio nome, un marchio breve e semplice da memorizzare. Per questa ragione e a salvaguardia della sua tradizione quando la Cantina Sociale di Cornaiano ha rilevato la Cantina H. LUN ha continuato la commercializzazione dei vini con il marchio originale. La linea di prodotti selezionata Sandbichler è la fascia di punta per qualità della cantina: la procedura di selezione delle uve comincia già nei vigneti e il risultato è di grande pienezza, intensità degli aromi e raffinata stagiona­tura per i vini bianchi, come Gewürztraminer che garantisce un’eccezionale tenuta all’invecchiamento, anche fino a 3-5 anni.

Alois H.Lun già dal 1840

I vini Lun nella cantina Girlan

A seconda della macerazione e della stagionatura anche i vini rossi come il classico Lagrein o il Pinot Nero, chiamato in Alto Adige Blauburgunder, hanno un’alta capacità di invecchiamento L’enologo che segue una produzione di circa 250 mila bottiglie all’anno con i marchi H.Lun e H.Lun Sandbicher è Georg Spitaler. Gli ettari totali vitati di proprietà sono una trentina. Tra i vini più rappresentativi della produzione, oltre a quelli già citati, tutti i nomi più noti dei vini dell’Alto Adige con Pinot Bianco, Pinot Grigio, Chardonnay, Riesling, Sauvignon; Müller Thurgau, ma anche Moscato Giallo. Tra i rossi anche un vitigno locale molto apprezzato, il Santa Maddalena, un blend ottenuto con 90% di uve di Schiava e 10% di Lagrein.
 
Al momento, il sito internet H. Lun è in fase di completo rifacimento ed è momentaneamente offline; riferimenti e contatti possono essere presi con la Cantina Girlan.   Vini H.Lun - Cantina Girlan - Via S. Martino 24, Cornaiano (BZ) - Tel. 0471 813256
Email: contact @lun.it    Sito: www.girlan.it
 

I vini Lun nella cantina Girlan