Di necessità virtù: vendita a domicilio per i Feudi di Romans

di Leonardo Felician
Aprile 16, 2020

Dopo numerose richieste da parte di clienti abituali di tutta Italia, l’Azienda Agricola Lorenzon ha deciso di attivare un servizio di ordini diretti online e al telefono cui segue la consegna a domicilio di bottiglie e bag in box

I Feudi di Romans_bottiglie.jpg

 

In these exceptional moments of "house arrest" for all, with the movements made difficult by the emergency, many companies in the most diverse sectors have equipped themselves to deliver at home. Wine is no exception. After numerous requests from regular customers from all over Italy, the Lorenzon farm has decided to activate a direct online and telephone ordering service followed by the home delivery of bottles and bag in box

Two weeks after the launch of the initiative, Davide Lorenzon, oenologist responsible for the production of the Isonzo winery and the I Feudi di Romans brand, is very satisfied with the first results. With people forced to stay at home and the closure of bars and restaurants due to the protection and containment measures of the epidemic, finding a good bottle of wine in the supermarket near the house is almost always a problem, and in any case when you find the choice is very limited. That's why the company from San Canzian d'Isonzo has equipped itself to make deliveries on its own and in complete safety to customers' homes starting from orders of only 25 euros in the nearest centers of Friuli Venezia Giulia, using professional couriers instead for other national destinations starting from orders of 30 bottles.

Davide Lorenzon_enologo e responsabile di produzione cantina Lorenzon I Feudi di Romans.jpg

 

In questi eccezionali momenti di “arresti domiciliari” per tutti, con gli spostamenti resi difficili dall’emergenza, molte aziende nei settori più diversi si sono attrezzate per consegnare a domicilio. Il vino non fa eccezione. Dopo numerose richieste da parte di clienti abituali di tutta Italia, l’Azienda Agricola Lorenzon ha deciso di attivare un servizio di ordini diretti online e al telefono cui segue la consegna a domicilio di bottiglie e bag in box

A due settimane dal lancio dell’iniziativa è molto soddisfatto dei primi risultati Davide Lorenzon, enologo responsabile di produzione della cantina isontina e del brand I Feudi di Romans. Con le persone costrette a rimanere in casa e la chiusura di bar e ristoranti a causa delle misure di protezione e contenimento dell’epidemia trovare una buona bottiglia di vino nel supermercato sotto casa è quasi sempre un problema, e in ogni caso quando si trova la scelta è decisamente assai limitata. Ecco perché l’azienda di San Canzian d'Isonzo si è attrezzata per far consegne in proprio e in tutta sicurezza a casa dei clienti a partire da ordini di soli 25 euro nei più vicini centri del Friuli Venezia Giulia, usando invece corrieri professionali per le altre destinazioni nazionali a partire da ordini di 30 bottiglie.

23755109_1462181847233061_475872963450508274_n.jpg

 

Proprio nel cuore della DOC Friuli Isonzo la cantina di produzione è in provincia di Gorizia, 100 chilometri ad est di Venezia e una cinquantina ad ovest di Trieste. Il servizio di consegna è in funzione sia per il vino in bottiglia sia per i bag in box, una soluzione originale adottata dall’azienda per 3 liti di vino con scelta tra chardonnay, merlot e cabernet franc, oppure da 5 litri con una scelta più ampia di vitigni tipici della regione: chardonnay, sauvignon, pinot grigio, moscato rosa, moscato giallo, cabernet franc, merlot e refosco.

L’azienda a conduzione familiare è stata fondata nel 1974 ed è gestita da Enzo Lorenzon insieme ai figli Davide, enologo e responsabile di produzione, e Nicola, direttore commerciale e marketing. La cantina produce e distribuisce ogni anno in Italia e all’estero più di mezzo milione di bottiglie, le più pregiate con l’elegante etichetta I Feudi di Romans.

26239224_1511427318975180_6724897509565633879_n.jpg

 

Per una degustazione casalinga Nicola Lorenzon propone cinque eccellenze di questo marchio: il Pinot Bianco delicato ed elegante, il Pinot Grigio che ha appena ricevuto 91 punti dalla prestigiosa rivista Falstaff, l’autoctono Friulano, che ancora molti continuano a ricordare con il vecchio nome Tocai, con sentori di mandorla amara, il nobile Sauvignon Blanc con il tipico profumo che ricorda la foglia del pomodoro e in chiusura l’ammiraglia della cantina, la bottiglia di Sontium annata 2017 con affinamento in legno del Pinot Bianco, una delle quattro

I Feudi di Romans_aperitivo a casa.jpeg

 

Azienda Agricola Lorenzon Srl  Via Ca' del Bosco 16-Pieris, San Canzian d'Isonzo(GO)  Tel. 0481 76445 

Email: info@ifeudidiromans.it www.ifeudidiromans.it

nelle foto i due fratelli Lorenzon: Davide, enologo e Nicola, responsabile commerciale