Calabria

Calabria Terra Di Novello

di Nuovo Oplita
Nov. 26, 2013

Calabria terra di Novello

Calabria terra di Novello

E’ un errore comune confondere il vino nuovo con il "novello", prodotti invece distinti perché ottenuti con metodi di vinificazione diversi. Il vino novello proviene dal vitigno Gaglioppo, ha una gradazione di 12,00% e si ottiene mediante macerazione carbonica. Dopo dieci giorni dalla raccolta, le uve intere sono pressate delicatamente e il “mosto fiore” così ottenuto è fatto fermentare a 24-25 gradi. Ha un colore rosso rubino con profumo intenso e fruttato, il gusto è gradevolmente morbido ed è fruttato. Ha una buona struttura. Non può essere immesso sul mercato prima del 6 novembre di ogni anno e se ne consiglia un consumo nei primi sei mesi: è un vino che ha una durata limitata per il modo in cui è prodotto.
La prima festa del vino novello e dei sapori tipici calabresi" si è svolta a Gioiosa Jonica (RC) nei giorni scorsi ed è stata il banco di prova per riconoscere la diversità tra i due tipi vini prodotti in terra di Calabria. 
La manifestazione è stata organizzata dalla Pro Loco Unpli di Gioiosa Jonica ed ha un carattere regionale. E’ la principale manifestazione enoica calabrese dedicata alla promozione e alla valorizzazione del vino "novello di Calabria
L'obiettivo dominante è lo sviluppo di un turismo di qualità attraverso un'attività di promozione delle risorse culturali del cosiddetto "patrimonio minore" diffuse sul territorio: la gastronomia, i prodotti tipici, laproduzione vinicolae letradizioni popolariancora esistenti. Durante lo svolgimento dell'evento si sono susseguite degustazioni da parte del pubblico dei vini e le cantine presenti alla manifestazione e stand dedicati ai Passiti di Calabria, con distillati, liquorieprodotti dolciari.
L’evento principale si è svolto in piazza Vittorio Veneto sabato 23 novembre, con esposizione e degustazione dei vini e dei prodotti d’eccellenza del territorio. Vanno ricordati il pecorino fresco, soppressata (tipico salume schiacciato dolce o piccante), sardella (crema a base di neonata di pesce o bianchetti e peperoncino), provola (formaggio di pasta filante). 
I ristoranti, bar, forni, gelaterie, enoteche, paninoteche e pizzerie che collaborano con la manifestazione, hanno proposto nei due giorni della manifestazione menù e prodotti legati al “Novello di Calabria”.