Vini

Le Tenute Lunelli presentano il Solenida di Podernovo

 

Il gruppo Lunelli - Ferrari spumanti - ha festeggiato la nascita di un altro gioiello della famiglia: il Solenida

The Lunelli group - Ferrari sparkling wines - celebrated the birth of another jewel of the family: the Solenida

Ott. 4, 2020

Elena Walch superstar con il "Ludwig"

Gradino più alto al 19 Concorso sul Pinot Nero di Egna

Elena Walch superstar con il "Ludwig" al 19 Concorso sul Pinot Nero di Egna

Luglio 18, 2020

In alto i calici con il Giulio Ferrari

Una sfida contro il tempo. Con questo intendimento nei giorni scorsi la casa spumantistica trentina Ferrari ha presentato l’annata 2008 del mitico Giulio Ferrari Riserva del Fondatore

A challenge against time. With this understanding, in recent days, the Trentino sparkling wine company Ferrari presented the 2008 vintage of the legendary Giulio Ferrari Riserva del Fondatore

Giugno 25, 2020

Gaierhof rilancia il Teroldego Rotaliano

Presentata ufficialmente alla stampa la versione  Gran Riserva 2016 di Teroldego

Teroldego's Gran Riserva 2016 version officially presented to the press

Giugno 16, 2020

Costa Smeralda, il primo Ferrari Spazio Bollicine all'interno di una nave

Penelope Cruz e bollicine Ferrari per il varo della Costa Smeralda 

Marzo 6, 2020

Riscopriamo i vitigni autoctoni

L'esempio virtuoso del Trentino

Gen. 17, 2020

Maso Martis nel gotha dei 100 top wine d'Italia

L'azienda spumantistica trentina selezionata da Wine Spectator (la Bibbia del pianeta vino) per OperaWine, l'evento première che il 18 aprile 2020 precede a Palazzo della Gran Guardia di Verona l'apertura ufficiale della 54.ma edizione di Vinitaly

 

Gen. 1, 2020

San Leonardo e Sassicaia due icone del made in Italy

San Leonardo annata 2015 della Tenuta San Leonardo di Borghetto d'Avio della famiglia Guerrieri Gonzaga e il Sassicaia 2016 della Tenuta San Guido della famiglia Incisa della Rocchetta, premiati con i massimi punteggi dalle guide 2020 e dai più autorevoli esperti

Dic. 22, 2019

La Valle del Chiese riscopre un'antica vocazione enoica

La Valle del Chiese non è solo farina gialla, castagne, piccoli frutti, formaggi di malga, radicchio dell'orso, trote e salmerini alpini. Negli ultimi tempi sta riscoprendo un antico amore: la viticoltura. Una vocazione che affonda le radici nel Medioevo. L'Associazione Culturnova con il supporto della Fondazione Edmund Mach ha lanciato il Clisium, un vino che nasce da un incrocio tra il Moscato Ottonel e la Malvasia bianca di Candia: 1.375 bottiglie, rare e preziose.

Dic. 2, 2019

La Nosiola è... femmina

Varietà autoctona a bacca bianca del Trentino, questa tipologia di vitigno un tempo Cenerentola (snobbata dai consumatori con il nomignolo di "Nosioleta" ) oggi si sta imponendo come Principessa delle Dolomiti. Lo dimostrano il Concorso enologico indetto dall'Istituto Agrario di San Michele all'Adige e la straordinaria "verticale" di annate storiche organizzata dai Vignaioli del Vino Santo della Valle dei Laghi

Aprile 14, 2019