Piemonte

Una Domenica Con Igor Macchia

di vinoecibo
Feb. 2, 2014

Una domenica a pranzo con Igor Macchia , La ricetta del suo risotto servito a La Credenza , Michelin , San Maurizio Canevese

In quel di San Maurizio Canevese

Le righe di questo pezzo non sono farina del nostro sacco ma quando si ricevono comunicati così ben in linea con i nostri ...fornelli, non si può fare a meno di appropriarsene e dare loro lo spazio che si meritano. Tanto più se oltre alle righe che parlano de La Credenza e del suo chef Igor Macchia, in allegato, è arrivata anche un ricetta che, se avrete voglia e non siete dalle parti di San Maurizio Canevese, e sedervi ai tavoli di Igor macchia, potete provare a casa. Seguendo le indicazioni e le istruzioni descritte più sotto ma tornando allo stellato Michelin, ecco quanto raccontato nel comunicato...

In quel di San Maurizio Canevese

Riso zucca, gorgonzola, noci e battuta di astice

Ci sono tanti modi per raccontare l’esperienza di una cena a La Credenza, il ristorante stella Michelin di San Maurizio Canavese in provincia di Torino: dalla particolarità degli ambienti alla professionalità dello staff, dalla storia degli chef alla spettacolarità della cantina dei vini. Ma la cucina della Credenza si racconta anche e soprattutto da sola e lo fa attraverso i suoi piatti, i suoi sapori, la ricerca negli accostamenti di forme, gusti, profumi e consistenze. Oggi vogliamo farvi virtualmente assaggiare il ”risotto mantecato alla zucca, crema di gorgonzola, noce moscata, battuta di astice”. Un piatto che racchiude l’essenza della cucina del ristorante. Il riso, la zucca e il gorgonzola rappresentano il legame con il territorio, l’utilizzo dei prodotti locali e il rispetto della tradizione; l’astice crudo è un richiamo alla cucina orientale, al sushi e ai numerosi viaggi che hanno portato lo chef Igor Macchia alla scoperta dei sapori dell’Asia per arricchire la proposte del menù con insoliti accostamenti e sperimentali commistioni. Infine la noce moscata e le spezie condiscono il piatto con quel tocco in più di personalità.

Riso zucca, gorgonzola, noci e battuta di astice

Passo passo tutti i segreti di Igor Macchia

Risotto mantecato alla zucca, crema di gorgonzola, noce moscata, battuta di astice
 
Ingredienti per la preparazione della polpa di zucca: 350 gr. Zucca mantovana, olio, sale , pepe , timo fresco
 
Procedimento per la preparazione della polpa di zucca:
Pelare la zucca a tagliarla a pezzi regolari, condire, mettere in una teglia ed infornare a 160°C per 45 minuti, coprendo con un foglio di alluminio.
Quando la zucca sara' cotta, recuperare l'acqua di cottura e conservarla per la preparazione del risotto. Frullare la polpa e conservarla.
 
Ingredienti per la preparazione della salsa al gorgonzola: 100 gr. Gorgonzola, 50 gr. Panna fresca
 
Procedimento per la preparazione della salsa al gorgonzola:
Pulire il formaggio, tagliarlo a pezzi e scioglierlo a bagno maria, aggiungendo la panna. Frullare e conservare per la preparazione del piatto
 
Ingredienti per la preparazione della battuta di astice: 60 gr. Polpa cruda di astice, 7 gr. Olio extravergine di oliva, verbena fresca, buccia di limone grattugiata, sale, pepe
 
Procedimento per la preparazione della battuta di astice:
Battere al coltello la polpa di astice ben fredda e condirla con gli ingredienti elencati. Formare delle sfere del peso di 5 grammi e conservare per la preparazione del risotto.
 
Ingredienti per la preparazione del piatto:
15 gr. Olio do oliva
320 gr. Riso carnaroli
100 gr. Acqua di cottura della zucca
200 gr. Polpa frullata di zucca
40 gr. Grana padano grattugiato
40 gr. Burro
20 gr. Olio extravergine di oliva
40 gr. Crema di gorgonzola
12 nr. Sfere di battuta di astice
1,5 lt. Brodo di pollo caldo
noce moscata
sale
pepe
 
Procedimento per la preparazione del piatto:
Scaldare l'olio in una pentola. Aggiungere il riso e tostare per 3 minuti. Bagnare con l'acqua di cottura della zucca. Quando sara' evaporata continuare la cottura con il brodo di pollo.
Mantecare con la polpa di zucca, il burro, il grana e l'olio extravergine di oliva. Regolare se necessario con sale e pepe Impiattare il risotto, grattugiare abbondante noce moscata, aggiungere la salsa al gorgonzola e la battuta di astice. Decorare con germogli e servire

Passo passo tutti i segreti di Igor Macchia