Puglia

Un Biancofiore In Terra Di Puglia

di Angela Merolla
Ott. 25, 2014

Un Biancofiore in terra di Puglia ,

Aperto da pochi anni ma già al top

Aperto a Bari da pochi anni ma da subito apprezzato per come racconta la cucina pugliese è il ristorante di Diego Biancofiore e sua moglie Daniela Di Cosmo che condividono la passione per la buona tavola e insieme si sono cimentati in questa avventura dal nome “Ristorante Biancofiore”. Hanno creato un’ambiente raffinato e accogliente, l’atmosfera è quella delle case più antiche del territorio con la sala dalle pareti candide, il pavimento di “chianche” e il soffitto a botte con pietra a vista, particolari che volutamente ricalcano i classici caratteri pugliesi.

Aperto da pochi anni ma già al top

Il meglio del pescato con l'occhio del pescatore

Diego figlio di pescatore, ha imparato dal padre ad amare il mare e a conoscere con competenza pesci, crostacei e molluschi, per cui nella cucina del Biancofiore arriva solo il migliore pescato fresco, che acquista personalmente sulle barche al rientro dalla pesca. Le pietanze che il Biancofiore propone quotidianamente sono prese da ricette semplici che ricordano appunto la cucina dei pescatori, “spaghetti alle cozze patelle o alle “pelose” (granchio favollo), “cocci di mare” (murici) e “musci” (mussole), “ragù di polpo”, persino le “malàndre” (interiora del polpo fritte), specialità che si accompagnano piacevolmente a qualche fetta di pane casereccio e un buon calice di vino pugliese. Il ristorante Biancofiore si propone tutti i giorni di rispolverare le radici culturali enogastronomiche della terra di Puglia, e lo fa nel modo più genuino e saporito possibile.

www.ristorantebiancofiore.it
Il meglio del pescato con l'occhio del pescatore