Puglia

Per La Lampara Comincia Il Progetto Ragù

di Mario Stramazzo
Nov. 21, 2014

Per La Lampara comincia il progetto Ragù,Trani, Antonio di Nunno

A Trani si va in discoteca per l'ora di pranzo

Si chiama “Ragù” e sarà il nuovo appuntamento dello storico club La Lampara di Trani che partendo dalla tradizione farà rivivere il calore di una domenica tipo di un'Italia che c'era davanti a una tavola riccamente imbandita . Così come lo saranno quelle del noto locale La Lampara dove sarà ricreata proprio quell’atmosfera, ripercorrendo l’Italia con i suoi ragù tradizionali. Si parte domenica 7 dicembre con sua maestà il ragù alla barese, orecchiette e brasciolette di cavallo comprese. Il profumo intenso del ragù che invade la casa, la festa dei bambini che fanno a gara a inzupparvi il pane, la mamma che rimesta con il cucchiaio di legno, è quasi ora di pranzo, il papà si impossessa dello scettro, il telecomando, per non perdersi le partite in tv. Un vero e proprio rito, atteso per tutta la settimana, sarà rivisitato in chiave contemporanea dallo chef Antonio di Nunno, a capo della rinnovata cucina de La Lampara.

Per i suoi sessant'anni di attività il locale per anni considerato solo luogo di intrattenimento notturno continua così a sfornare appuntamenti innovativi, il progetto RAGÙ avrà cadenza mensile, una domenica al mese, “ore 13 a tavola”, e farà il giro del Bel Paese con i ragù tipici della grande tradizione culinaria italiana. C’è tutto per una domenica da ricordare: il collegamento con i gol di tutto il calcio minuto per minuto dal grande ledwall, la musica, l'area per i bimbi e la conduzione sprint di Tommaso Amato. Grandi protagoniste la famiglia e il suo calore e la tradizione gastronomica regionale italiana, che rendono unica la nostra nazione.Info & prenotazioni: +39 0883 764856.

A Trani si va in discoteca per l'ora di pranzo