Veneto

Osteria Del Nonno, Locale Da Provare

di Il Vinotomane
Dic. 21, 2010

Osteria del Nonno, locale da provare

Specialità siciliane in terra veneta

Creare un posticino dove condividere la passione per il buon cibo e il buon bere, coniugando gusti e sapori di varie zone d'Italia ma in modo particolare della Sicilia, è stata la molla che ha unito insieme una compagine di amiche e amici per dare forma, e ghiotta sostanza, all'Osteria del Nonno.
Luogo davvero interessante per assaggiare, nel cuore delle Riviera del Brenta, una cucina improntata su piatti casalinghi con chiare inflessioni siciliane, determinate sia dal fatto che ai fornelli c'è Clara Longhitano, una delle amiche del gruppo di origine catanese, sia perché in sala, ai vini e all'accoglienza, c'è un altro ospitale rappresentante della Trinacria, Danilo Cardillo, che catalizza il resto della compagnia, fatta invece da venete e veneti. 

Tornando all'Osteria ma soprattutto ai suoi menù, il connubio fra tradizioni siciliane e venete è più che apprezzato come ben gradito risulta essere anche il conto finale visto che nel corso di una serata, con meno di 30 euro sono stati serviti : un antipasto del nonno fatto di soppressa al tagliere, stracchino con olio di Nocellara dell'Etna, pomodori secchi sottolio, cuori di carciofo, filetti di melanzane sottolio, cipolline; due primi piatti, lasagne al radicchio o al ragù e Pasta alla Norma ( pomodoro, melanzane fritte e ricotta salata); due secondi, stra-culo di maiale e spezzatino con polenta; verdure al forno e fagioli alla salvia; torta calda alle pere, come dessert. I vini, serviti a parte, sono stati quelli che arrivano in Osteria del Nonno direttamente dalla Sicilia ma non mancano però le etichette venete.
Insomma un osteria che va provata
 
Nella foto il salame al pistacchio servito all'Osteria del Nonno  via Noalese Nord, 87, 30030 Mellaredo, Italia