Lazio

Letizia Tognelli E Tiziano Noro Protagonisti De Le Carrè Francaise

di Antonella Fiorito
Giugno 25, 2016

Letizia Tognelli e Tiziano Noro protagonisti de Le Carrè Francaise ,Con la loro bravura e simpatia hanno conquistato i proprietari del famoso bistrot,Yorann Vandriessche, Roma

un angolo francese nella Roma capitale

Tiziano Noro, 25 anni non ancora compiuti, è il cuoco romano di Le Carré Français da quando il nuovo bistrot è stato inaugurato a Roma nell'ottobre 2015. Un angolo tutto francese” nel cuore della capitale, a due passi dal Vaticano, dove si è nata una forte collaborazione gastronomica fra francesi e italiani. Un locale molto apprezzato dai buongustai italiani che in questo locale possono assaporare i più rinomati piatti francesi.

un angolo francese nella Roma capitale

Con la guida di Yorann Vandriessche

Per la verità Tiziano, quando è stato convocato per il colloquio di assunzione non pensava che avrebbero scelto proprio lui. Invece l'ottimo curriculum che ha presentato ha convinto gli esaminatori ed è stato assunto. Ha poi seguito un corso in Francia ed ora è uno dei cuochi più apprezzati del locale.

A supervisionare i menù  è Yorann Vandriessche lo chef del Nordest della Francia che da cinque anni consecutivi vede riconfermata la sua prestigiosa stella conferitagli dalla Guida rossa Michelin anche nel 2016. Yorann ha due ristoranti che si chiamano L’Arbre nella regione Nord-Pas-de-Calais-Picardie: uno a Lille e un altro nel minuscolo paesino di Gruson, il quale ha ricevuto fin dal 2010 le “Bib Gourmand” della Michelin (il bavaglino goloso).

Tiziano Noro ( a sx nela foto con Yorann Vandriessche ) si è recato più volte a Lille per completare la sua formazione sotto la guida ed i consigli di Yorann.Da segnalare che in questo locale oltre che per mangiare si viene anche per acquistare molte delle specialità gastronomiche francesi. Sono tutti prodotti di altissima qualità provenienti da produttori francesi. Per fare un esempio la famosa "baguette" è fatta con una farina di grano duro speciale proveniente da un produttore francese senza alcun additivo o pesticida.

Con la guida di Yorann Vandriessche

Una ogni diecimila panettieri

A sfornarla è Letizia Tognelli, 22 anni, una delle pochissime donne "panettiere" del mondo ( foto di copertina ) Pensate che in Italia ve ne è una ogni diecimila uomini perchè questo è un lavoro piuttosto faticoso in quanto si sollevano chili di impasto ed il turno di notte inizia alle 3 ma per Letizia non è un problema perchè è innamorata del suo lavoro.Le sue bagoettes sono una delizia perchè hanno il sapore delle cose buone di una volta, frutto di una materia prima di primissima qualità unita ad una lievitazione perfetta. . A 18 anni quando frequentava il liceo scientifico ha capito che la sua vita era tra le baguettes ed i filoni.e così ha imparato il mestiere da autodidatta. Prima di sbarcare al “Le Carré Français” ha lavorato per 3 anni nelle cucine di un grande albergo.

(Nell'ultima foto sotto Raffaele D'Errico con pagnotte appena sfornate - sopra:  l'esperto di galette e crepe Slavic )

Una ogni diecimila panettieri