Marche

Il Ristorante Della Tenuta Di Urbino

di Orfeo Meneghetti
Gen. 4, 2014

Il ristorante della tenuta di Urbino

La pizza è preparata con lievito madre e cotta sul forno a legna

Nella tenuta Santi Giacomo e Filippo nell’oasi faunistica de “La Badia”, è stato costruito il ristorante Urbino dei Laghi, ristorante e pizzeria. In quest’angolo incontaminato, caratterizzato da laghetti e alberi secolari, lavora lo chef Stefano Ciotti, che propone la sua cucina della tradizioneedei sapori autentici. Le pizze sono delle prelibatezze in grado di esaltare il sapore posandosi sulle papille del cliente. I prodotti utilizzati provengono in larga parte dai 360 ettari a coltivazione biologica dell’azienda agricola che opera e produce all’interno della Tenuta. 
Lo chef collabora alla produzione e seleziona: olio, miele, vino, frutta e verdura fresche. Dall’orto botanico del vicino resort si approvvigiona di erbe aromatiche. E tal riguardo Ciotti afferma “ Non conosco nei dettagli l’aspetto tecnico/burocratico per le autorizzazioni, ma per quanto mi riguarda, ritengo che la serietà nel proprio lavoro faccia la differenza. Ciò parte dalla selezione della materia prima continua lo chef - per poi passare alla cura e all’amore nel produrla. E' questo il filo conduttore che seguo nell’approvvigionarmi delle materie prime che utilizzo in cucina".
Il menù di Urbino dei Laghi si contraddistingue inoltre per la grande attenzione per le paste fresche e delle carni, per l’accurata ricerca nella scelta di salumi e formaggi e per le specialità dal mare e dai laghi. Le pizze sono preparate con il lievito madre. Nell’impasto sono impiegate farine biologiche e la cottura è fatta nel forno a legna. La ricca carta dei vini e delle birre è curata dal sommelier Alan Mancini e un’ampia varietà di dolciè preparata quotidianamente dal pastry-chef Tomas Morazzini.  
La pizza è preparata con lievito madre e cotta sul forno a legna