Liguria

Dal 1968, Ristorante Teresa

di Isabella Radaelli
Feb. 24, 2016

Quando la tradizione si sposa con la creatività, Dal 1968, ristorante Teresa

Dal 1968

La storia del locale risale a più di quarant'anni fa, nel lontano 1968 quando Teresa, in una piazzetta di fronte al lungomare di Genova Pegli, apre la trattoria con il suo nome.

Le figlie Tina e Mariella, sin da piccole, frequentano il ristorante e già escono le loro passioni: la prima ama stare in cucina, la seconda invece adora stare in sala. Cresciute, decidono di entrare a tutti gli effetti nell'azienda di famiglia trasformando il locale da semplice trattoria in ristorante raffinato. I ruoli sono già predestinati: Tina diventa la regina dei fornelli, mentre Mariella è la responsabile di sala, mentre Cinzia, la moglie di Tonino, il terzo fratello, aiuta la prima in cucina.

Dal 1968

I sapori affascinanti della cucina di Tina

La cucina di Tina Cosenza si può descrivere con tre aggettivi: raffinata, creativa e molto femminile. Beh voi direte è normale, è una donna. Ma Tina, rispetto ad altre sue colleghe, ha una marcia in più. Più che le parole, sono i piatti che parlano di lei. Io sono stata accolta con un aperitivo, un bicchiere di bollicine, con un'ostrica. E poi sono arrivati gli amuse bouche, sì non uno, ma un trionfo: carpaccio di baccalà con gelatina al frutto della passione e caviale, tartare di pesce corvina con zenzero, sale affumicato e mela verde; tartelette con maionese di yuzu, gambero e verdurine; briochina al nero di seppia, burro e acciughe salate.

I sapori affascinanti della cucina di Tina

Soddisfazione piena

Ho lasciato carta bianca sia a Tina che a Mariella, che si occupa anche della scelta dei vini per la cantina ed è sempre alla ricerca di nuovi e piccoli produttori. E sono rimasta pienamente soddisfatta.

Il menu che mi hanno fatto assaggiare è iniziato con una fantastica 'Spuma di patate, con insalata di mare gallinella gambero seppie cozze e condita con polvere di pomodoro e sale nero'; seguita da un secondo antipasto 'Insalata di carciofi crudi con crostino aromatizzato all'aglio e scampo'.

Soddisfazione piena

Un'opera d'arte e di gusto

Come primo piatto 'Riso Acquerello con nero di seppia e seppie al vapore' che sembra dipinto sul piatto.

Un'opera d'arte e di gusto.
 
Si prosegue con filetto di branzino con panatura di pane agli agrumi e scarola con olive taggiasche e caramello all'arancia.

 

 



 
Un'opera d'arte e di gusto

E per finire

E si termina con il dessert, due vere bontà: 'Semifreddo al torroncino con arance semi caramellate e lollipop di pasta di mandorle bagnata nel cioccolato fondente e croccante' ed un 'Biscotto di cioccolato fondente con namelaka di cioccolata bianca e caffè e tartarina di mele verdi'.

Mariella mi consiglia in abbinamento Fenis di Livon, Ribolla Gialla spumantizzata e con il dolce Passito Dulcis In Fundo dell'azienda Vis Amoris, da uve Piagato 100%. Entrambe ottime scelte.

 

Insomma quella del ristorante Teresa non è solo la storia di un ristorante di successo, evolutosi negli anni, ma è la bella storia di una famiglia, dove i protagonisti non sono solo i piatti, ma anche le persone, proprio come i fratelli Tina, Mariella, Tonino e la loro mamma Teresa.

 

 

 

Ristorante Teresa dal 1968

Piazza Lido, 5-6r
Genova Pegli
Tel.010 – 6973774

www.ristoranteteresa.it

E per finire