Alto Adige, vacanza in vigna: nella Tenuta Kornell

di Donato Sinigaglia
Aprile 19, 2021

Due appartamenti da poco rinnovati per il turismo in mezzo ai vigneti

English text follow

L' enoturismo è un modo diverso di fare la vacanza. Riesce a conciliare due esigenze: il contatto con la natura e la scoperta di posti insoliti che sono fuori dai grandi circuiti turistici. Dopo i lunghi mesi di lock down, non appena le restrizioni negli spostamenti saranno tolte, ecco una meta che porta alla scoperta dei grandi vini dell'Alto Adige. La tenuta Kornell a Settequerce, località sul versante meridionale delle Alpi, nei pressi di Terlano (Bz), oltre a vigneti, si estende anche su boschi ed alcuni siti archelogici.  Nel 2020 sono stati ristrutturati due appartamenti nell’edificio accanto alla casa padronale, dove è possibile vivere da vicino il lavoro di chi opera in vigna, a seconda della stagione.

 

L’ appartamento sopra si chiama Cosmas, quello sotto Zeder (come i vini). Entrambi sono dotati di ogni comfort e sono molto accoglienti con pavimenti e rivestimenti in legno. La tenuta è facilmente raggiungibile perché si trova a pochi chilometri da Bolzano ma su un versante che guarda verso la zona di Appiano e Caldaro, la strada del Vino e, a destra, verso la Val d’Adige, Merano e il Gruppo del Parco Nazionale di Tessa.  Tenuta Kornell sorge su un’area molto soleggiata e ne fanno parte anche le rovine di una fortezza, Castel del Grifo, sulla montagna soprastante, che è anche lo stemma dell’azienda vitivinicola. La scelta di utilizzare il grifone fu presa tempo fa e, ancor oggi, il logo della cantina lega la tenuta al proprio passato. La cantina Kornell produce circa 200.000 bottiglie all’anno. Tra i bianchi: il Cosmas Sauvignon Blanc, il Damianl  Gewürztraminer, l'Eich  Pinot bianco, il Gris Pinot Grigio, lo Chardonnay Aurell e il Müller-Thurgau Thur, sono vinificati al 100 per cento in serbatoi d’acciaio. La produzione di questi vini inizia con una fermentazione controllata della durata di 10 o 12 giorni e si conclude con una maturazione di circa 6 mesi in botti d’acciaio. Il rosato, Merose, con la varietá dominante Merlot, viene fatto con il metodo salasso. I vini rossi della casa, il Greif  Lagrein, il Zeder  Merlot, Cabernet, Lagrein e il Marith  Pinot nero, vengono sottoposti a una fermentazione controllata di 12 giorni in botti in acciaio inox, a contatto con le bucce.

 

Le fasi seguenti sono costituite da una maturazione di otto mesi nell’antica cantina della tenuta, in barrique o in grandi botti di rovere, e da un ulteriore invecchiamento in bottiglia della durata di due mesi, e solo dopo il prodotto è pronto per la vendita. Le riserve Staffes Merlot,  Cabernet Sauvignon e  Lagrein sono fatte fermentare per 12 giorni in tini di legno, a contatto con le bucce. Segue una maturazione da 18 a 20 mesi nelle cantine di profondità, che avviene per il 50 per cento del prodotto in barrique nuove (di quercia francese) e per il 50 per cento in barrique di uno o due anni. Dopo l’imbottigliamento, il vino viene sottoposto a un’ulteriore maturazione di 12 mesi. I Cru includono Aichberg, un vigneto ad Appiano Monte, uvaggio di Pinot Bianco, Chardonnay e Sauvignon affinato in barrique, Sauvignon Oberberg, una vigna ad Appiano Monte affinato in acciaio e il Merlot Riserva Vigna Kressfeld (vitigno singolo) in Settequerce/Terlano che viene affinato 18 mesi in barrique nuove e dopo 2 anni in bottiglia.

Info:info@kornell.it

 

Wine tourism is a different way to enjoy your holiday. He manages to reconcile two needs: contact with nature and the discovery of unusual places that are off the major tourist circuits. After the long months of lock down, as soon as the travel restrictions are lifted, here is a destination that leads to the discovery of the great wines of South Tyrol. The Kornell estate in Settequerce, a town on the southern side of the Alps, near Terlano (Bz), in addition to vineyards, also extends over woods and some archaeological sites. In 2020, two apartments were renovated in the building next to the main house, where it is possible to experience the work of those who work in the vineyard up close, depending on the season. The apartment above is called Cosmas, the one below is Zeder (like the wines). Both are equipped with every comfort and are very welcoming with wooden floors and walls. The estate is easily accessible because it is located a few kilometers from Bolzano but on a slope that looks towards the area of ​​Appiano and Caldaro, the wine road and, on the right, towards the Val d'Adige, Merano and the National Park Group. by Tessa. Tenuta Kornell stands on a very sunny area and also includes the ruins of a fortress, Castel del Grifo, on the mountain above, which is also the emblem of the winery. The choice of using the griffin was taken some time ago and, even today, the winery logo links the estate to its past. The Kornell winery produces about 200,000 bottles per year. Among the whites: Cosmas Sauvignon Blanc, Damianl Gewürztraminer, Eich Pinot bianco, Gris Pinot Grigio, Chardonnay Aurell and Müller-Thurgau Thur, are 100 percent vinified in steel tanks. The production of these wines begins with a controlled fermentation lasting 10 or 12 days and ends with a maturation of about 6 months in steel barrels. The rosé, Merose, with the dominant Merlot variety, is made with the bleeding method.

 

The house red wines, Greif Lagrein, Zeder Merlot, Cabernet, Lagrein and Marith Pinot Noir, undergo a controlled fermentation of 12 days in stainless steel barrels, in contact with the skins. The following phases consist of a maturation of eight months in the ancient cellar of the estate, in barriques or in large oak barrels, and a further aging in the bottle lasting two months, and only after that the product is ready for sale. . The Staffes Merlot, Cabernet Sauvignon and Lagrein reserves are fermented for 12 days in wooden vats, in contact with the skins. This is followed by a maturation of 18 to 20 months in the deep cellars, which takes place for 50% of the product in new barriques (French oak) and for 50% in one or two-year barriques. After bottling, the wine is subjected to a further 12 months maturation. The Crus include Aichberg, a vineyard in Appiano Monte, a blend of Pinot Bianco, Chardonnay and Sauvignon aged in barrique, Sauvignon Oberberg, a vineyard in Appiano Monte aged in steel and the Merlot Riserva Vigna Kressfeld (single vine) in Settequerce / Terlano which is aged 18 months in new barriques and after 2 years in bottle.