Dresden Elbland aspetta i turisti

di Il Vinotomane
Luglio 12, 2020

Arte, storia e cultura e indimenticabili esperienze attive nella Valle dell’Elba

Art, history and culture and unforgettable active experiences in the Elba Valley

grunes-gewolbe-dresda-c-skd-Oliver-Killig-1.jpg

 

English text follows

Finalmente le belle notizie sono tornate a circolare e con loro anche i viaggiatori! Con le dovute precauzioni e aspettative possiamo tornare a pianificare i viaggi fuori dai nostri confini nazionali, per tornare a mescolarci con i nostri vicini europei. C’è chi ad ogni modo sta pensando che sia meglio restare nel proprio Paese e chi all’estero ci vorrebbe andare ma è pieno di dubbi sul come muoversi e dove andare. Tutte le scelte in questa “strana estate” sono condivisibili, ma per orientarsi e scegliere è fondamentale essere informati sulle situazioni attuali dei Paesi in cui vorremmo andare. La Sassonia è una delle regioni tedesche tra le meno colpite dal Covid-19 e fin da ora gli ospiti internazionali sono i benvenuti. Le strutture ricettive, i ristoranti, istituzioni culturali e per il tempo libero hanno riaperto e gradualmente si sono riorganizzate secondo le nuove disposizioni, offrendo nuovi formati e modalità di fruizione al pubblico. Ad attendere specialmente i turisti italiani, amanti della perfetta combinazione arte e natura, c’è la regione Dresden Elbland! A Dresda un viaggio nella storia dell’arte e nelle eroiche imprese di Augusto Il Forte (350° anniversario).

 

yoga-session-palaisgarten-sebastian-weingart-dml-scaled.jpg

 

Da vedere a Dresda ci sono le Collezioni d’Arte Statali, in primis la Gemäldegalerie Alte Meister e la collezione di sculture fino al 1800. Dopo quasi dieci anni di rinnovamento, la famosa collezione era stata aperta solo nel febbraio 2020 con una grande risposta internazionale, per poi dover chiudere di nuovo subito dopo a causa delle restrizioni per il Coronavirus. Ora i capolavori come la "Madonna Sistina" di Raffallo, "Ganymed" di Rembrandt o le vedute di Dresda di Bernardo Bellotto sono tornate inserite in un nuovo allestimento museale che garantisce un’ esperienza artistica davvero inedita.

Anche i musei della Residenzschloss sono di nuovo aperti, inclusa la Storica Volta Verde (Grünes Gewölbe), rimasta chiusa ai visitatori dopo il tragico furto con scasso del 25 novembre 2019. Per tutto l'anno Dresda celebra il 350° compleanno dell'uomo la cui passione per il collezionismo e l'amore per le cose belle caratterizzano ancora la capitale sassone: Federico Augusto I di Sassonia chiamato anche Augusto Il Forte. In suo onore il Castello di Moritzburg ospita la mostra speciale “350 anni del mito di Augusto Il Forte” fino al 1 novembre 2020. Anche la nuova offerta "Fortress Xperience" è dedicata al personaggio di Federico Augusto.

sassonia-ciclabile-elba-c-erik-gross-dml-scaled.jpg

 

Questa esperienza multimediale sotto la famosa terrazza di Brühl fa conoscere la storia delle fortificazioni della città di Dresda del XVI secolo, che una volta erano tra le più moderne in Europa. In città il meglio dell'intrattenimento a cielo aperto. Dresda è famosa per la sua bella atmosfera nelle sere d’estate sulle sponde dell’Elba, nelle vie della Neustadt e nei locali adibiti al teatro sociale e alle operette. Tutto questo mondo si è riorganizzato a partire dal cinema, che all’Ostrage, area verde alla periferia della città vecchia di Dresda, ha aperto in versione drive-in con uno schermo di quasi 500 metri quadrati, che può rivendicare il titolo del più grande schermo pop-up in Germania . Si terranno anche con grande piacere le famose serate cinematografiche sulle rive dell'Elba di fronte al famoso skyline della città di Dresda (dal 25 giugno al 23 agosto 2020), mentre le Operette di Dresda saranno a cielo aperto sotto forma di passeggiate nella centrale elettrica del Mitte: 15 esibizioni tra operette e musical, da Vienna a New York. Infine immancabile come ogni estate il festival gratuito "Palais Sommer", dal 17 luglio al 23 agosto 2020, che porta cultura e arte alle persone nel romantico parco del Palazzo giapponese, compresi concerti e sessioni di yoga. Divertiti, vivi la natura e sii attivo. Questa è l'Elbland! Appena fuori Dresda si apre l’incantevole Valle dell’Elba che deve il suo nome al fiume omonimo che la attraversa donandole lucentezza e splendore.

csm_Zwickau_Hauptmarkt_Pano_Foto_Matthias_Rose_2ae95c0ae5.jpg

 

L’Elbland offre molto opportunità ai vacanzieri attivi: è possibile scegliere tra vari percorsi ciclabili ed escursionistici attraverso boschi, pianure e paesaggi lacustri e fluviali su entrambi i lati dell'Elba. In bici si può percorrere la Via Ciclabile dell’Elba per 180 km partendo dal ridente villaggio di Bad Schandau fino a Torgau, culla della Riforma Luterana. Il percorso sorprende e lascia impressionati i cicloturisti per la varietà dei paesaggi naturali e per l’alta concentrazione di tesori artistici e culturali: ovunque si presentano opportunità di lasciare la propria bici per andare alla scoperta di imponenti fortezze, splendidi castelli, di magnifici borghi e di centri storici ben conservati. Anche la Strada del Vino Sassone costeggia l’Elba, percorribile in bici o a piedi, questo itinerario che da Pirna arriva fino al villaggio di Diesbar-Seußlitz, offre un’ttima escursione nella storia del vino sassone. Consigliamo di percorrerla sopratttto nei giorni delle cantine aperte (29/30 agosto 2020), delle escursioni guidate e delle feste del vino in autunno,ad esempio a Radebeul e Meißen (dal 25 al 27 settembre 2020). Ci sono inoltre opportunità di vivere l’Elbland facendo sport acquatici, oppure in modo più rilassato e romantico prendendo uno dei battelli a vapore della flotta Sachsische Dampfschifffahr, tra le più antiche del mondo. Informazioni per viaggiare più sicuri. A tutti i viaggiatori raccomandiamo prima di partire di informarsi sulla situazione sanitaria attuale in Germania e sulle restrizioni di sicurezza in atto. Pertanto consigliamo di consultare i link disponibili (in inglese):

https://www.rki.de/EN/Home/homepage_node.html

https://www.auswaertiges-amt.de/en/coronavirus/2317268

https://www.bmi.bund.de/SharedDocs/faqs/EN/topics/civil-protection/coronavirus/coronavirus-faqs.html

http://www.sassoniaturismo.it

strada-vino-radebeul-erik-gross-dml-scaled.jpg

 

Finally the good news has returned to circulate and with them also travelers! With due precautions and expectations, we can return to planning trips outside our national borders, to return to mixing with our European neighbors. There are those who in any case are thinking it is
better to stay in your own country and who would like to go abroad but is full of doubts about how to move and where to go. All the choices in this "strange summer" can be shared, but to orientate and choose it is essential to be informed about the current situations of the countries in which we would like to go. Saxony is one of the German regions least affected by Covid-19 and international guests are welcome as of now. The accommodation facilities, restaurants, cultural and leisure institutions have reopened and gradually reorganized themselves according to the new provisions, offering new formats and ways of use to the public. The Dresden Elbland region awaits tourists who love the perfect combination of art and nature! In Dresden, a journey through the history of art and the heroic deeds of Augusto Il Forte (350th anniversary).

Worth seeing in Dresden are the State Art Collections, primarily the Gemäldegalerie Alte Meister and the sculpture collection up to the 1800s. After nearly ten years of renovation, the famous collection had only been opened in February 2020 with a great international response , to then have to close again soon after due to restrictions for the Coronavirus. Now masterpieces like the
"Sistine Madonna" by Raffallo, "Ganymed" by Rembrandt or the views of Dresden by Bernardo Bellotto are back in a new museum setting that guarantees a truly unprecedented artistic experience.
The Residenzschloss museums are also open again, including the Historic Green Vault (Grünes Gewölbe), which was closed to visitors after the tragic burglary of 25 November 2019. Dresden celebrates the man's 350th birthday throughout the year. whose passion for collecting and love for beautiful things still characterize the Saxon capital: Federico Augusto I of Saxony also called Augusto Il Forte. In his honor, Moritzburg Castle hosts the special exhibition "350 years of the myth of Augustus Il Forte" until November 1, 2020. The new "Fortress Xperience" offer is also dedicated to the character of Federico Augusto.

dresda-tramonto-fiume-elba.jpg

 

This multimedia experience under the famous Brühl terrace makes known the history of the 16th century fortifications of the city of Dresden, which were once among the most modern in Europe. The best of open-air entertainment in the city. Dresden is famous for its beautiful atmosphere on summer evenings on the banks of the Elbe, in the streets of Neustadt and in the premises used for social theater and operettas. This whole world has been reorganized starting from the cinema, which at Ostrage, a green area on the outskirts of the old city of Dresden, opened in a drive-in version with a screen of almost 500 square meters, which can claim the title of the largest pop-up screen in Germany. The famous film evenings on the banks of the Elbe in front of the famous skyline of the city of Dresden (from 25 June to 23 August 2020) will also be held with great pleasure, while the Dresden Operettas will be open-air in the form of walks in the power plant Mitte: 15 performances between operettas and musicals, from Vienna to New York, are scheduled between June 20 and July 12, 2020. Finally, as every summer, the free "Palais Sommer" festival, from July 17 to August 23, 2020, which brings culture and art to people in the romantic park of the Japanese Palace, including concerts and yoga sessions. Have fun, live nature and be active.

This is Elbland! Just outside Dresden opens the enchanting Elba Valley which owes its name to the homonymous river that crosses it, giving it shine and splendor. Elbland offers a lot of opportunities for active vacationers: it is possible to choose between various cycling and hiking routes through woods, plains and lake and river landscapes on both sides of the Elbe. By bike you can travel the Elba cycle path for 180 km starting from the charming village of Bad Schandau up to Torgau, cradle of the Lutheran Reformation. The route surprises and leaves cyclists impressed by the variety of natural landscapes and the high concentration of artistic and cultural treasures: everywhere there are opportunities to leave your bike to discover imposing fortresses, splendid castles, magnificent villages and of well-preserved historic centers. The Saxon Wine Route also runs alongside the Elbe, which can be traveled by bike or on foot, this itinerary that goes from Pirna to the village of Diesbar-Seußlitz, offers an excellent excursion into the history of Saxon wine. We advise you to follow it especially on the days of the open cellars (29/30 August 2020), on guided excursions and wine festivals in the autumn,for example in Radebeul and Meißen (from 25 to 27 September 2020). There are also opportunities to experience Elbland by doing water sports, or in a more relaxed and romantic way by taking one of the steamships of the Sachsische Dampfschifffahr fleet, among the oldest in the world. Information for safer travel. Before leaving, we recommend all travelers to inquire about the current health situation in Germany and the safety restrictions in place. We therefore advise you to consult the available links (in English)

https://www.rki.de/EN/Home/homepage_node.html

https://www.auswaertiges-amt.de/en/coronavirus/2317268

https://www.bmi.bund.de/SharedDocs/faqs/EN/topics/civil-protection/coronavirus/coronavirus-faqs.html

http://www.sassoniaturismo.it