L'arte nelle camere

di Leonardo Felician
Gen. 21, 2020

Di proprietà della famiglia Redolfi da oltre 70 anni nel cuore di Nizza

Hotel WindsoR (6).JPG

 

Costruito alla fine del XIX secolo da un architetto della scuola di Gustave Eiffel, l’hotel Windsor è un luogo privilegiato per chi ama l’arte contemporanea. La facciata in pietra tagliata e la sua struttura sono caratteristiche dei palazzi borghesi dell’epoca. Trasformato in albergo a inizio ‘900, da oltre 70 anni è di proprietà della famiglia Redolfi: questo albergo di 57 camere nella categoria quattro stelle in pieno centro di Nizza, facile da raggiungere sia dell’autostrada sia dall’aeroporto, offre oggi ai suoi ospiti un’atmosfera inusuale improntata all’esotismo e alla poesia. Un piccolo e nascosto giardino tropicale che non si nota dalla strada costituisce una fresca e ombrosa oasi di calma in pieno centro cittadino. La piscina esterna riscaldata, la sauna, l’hammam e il centro massaggi permettono momenti di distensione e relax.

Giardino.jpg

 

Il ristorante propone una cucina mediterranea dai colori e dai sapori pieni di calore. Lo chef Mohamed Gabsi elabora una cucina accuratamente preparata con prodotti freschi e verdure coltivate con agricoltura biologica. Prima colazione e cena sono serviti sempre in giardino, nella bella stagione e tempo permettendo, se è freddo invece accanto al caminetto nel lounge bar a destra dei gradini dell’ingresso.

CameraVenezia.jpg

 

La particolarità che salta subito all’occhio però è la passione per l’arte contemporanea che si coglie con alcune opere già nella sala lounge di fronte alla reception. Sorprendono le camere d’artista, un progetto nato oltre trent’anni fa, che indipendentemente dalla categoria e dal confort trasportano il visitatore dentro un mondo artistico inusuale. L’utilizzo dei volumi, il gioco delle forme e dei materiali, i colori e gli umori che queste opere d’arte suscitano sono frutto di immaginazione e lavoro da parte di un gran numero di artisti di varie nazionalità, chiamati a decorare camere diversissime per stile l’una dall’altra.

 

Hotel WindsoR (1).JPG

 

L’unica costante è lo spazio di scoperta che si apre davanti al visitatore. Tradizionali e romantici affreschi si alternano a linee geometriche minimaliste. Antoine Baudoin, per esempio, è un artista che si è ispirato a luoghi celebri, personaggi mitologici e scene con animali feroci: i suoi affreschi evocano spesso paesi lontani e atmosfere magiche, che prolungano il sogno del viaggio.

Frequentato in prevalenza da una clientela francese, ma anche internazionale e già scoperto dagli italiani che amano molto Nizza e la Costa Azzurra, l’albergo si trova in posizione molto comoda per muoversi a piedi e visitare la città, i suoi musei e le sue attrattive turistiche note in tutto il mondo.

Hotel WindsoR (4).JPG

 

Hotel Windsor -  Rue Dalpozzo 11, Nizza, Francia

Tel. 0033 4 93885935   Email contact@hotelwindsornice.com

www.hotelwindsornice.com

Info: 

it.france.fr 

www.nicetourisme.com