Quando l'arte promuove il turismo

di Leonardo Felician
Gen. 8, 2020

Nel bergamasco Sarnico da coccolati ospiti del Cocca Hotel Royal Thai Spa

VC Cocca 1.jpg

 

Chi sa dove si trova Sarnico? La notorietà di questo paese lombardo nel bergamasco è certo molto aumentata da quando nell’estate 2015 il lago d’Iseo è stato per due settimane teatro dell'installazione artistica temporanea dell'artista bulgaro Christo, costituita da una serie di passerelle installate sulla sponda bresciana del lago che permettevano ai visitatori di camminare appena sopra la superficie dell'acqua da Sulzano sulla terraferma sino alle isole di Monte Isola e San Paolo. Realizzate con 220.000 cubi di polietilene ad alta densità, riciclati al termine della manifestazione e ricoperte da 100.000 metri quadrati di tessuto giallo brillante le passerelle galleggianti erano larghe 16 metri digradanti ai lati, per una lunghezza complessiva di tre chilometri.

 

VC Cocca il palazzo.jpg

 

 

VC Cocca Piscina esterna.jpg

 

L’inusuale installazione The Floating Piers di Christo ha portato una notorietà mondiale e inaspettata a tutto il lago di Iseo, contribuendo a lanciare la destinazione, un tempo prevalentemente distretto industriale, come località turistica. Proprio sul confine di provincia e al termine della Franciacorta, dove il fiume Oglio fa da emissario al lago, Sarnico è un paese vivace e pieno di attività, animato la domenica anche in inverno da turisti vacanzieri che si muovono in prevalenza dalle città lombarde.

 

VC L'ampio atrio del Cocca.jpg

 

 

VC Bar nella lobby.jpg

 

Chi vuol trascorrere un fine settimana coccolato in un ambiente elegante ed accogliente, ma familiare e senza lo sfarzo del lusso, deve conoscere il Cocca Hotel Royal Thai Spa appena fuori paese, affacciato direttamente sul lago da cui lo separa soltanto la strada litoranea. Maurizio Marini con la moglie Rosa, proprietari o insieme al fratello della struttura a quattro stelle aperta nel novembre 2008, ricorda la tenacia necessaria per dar vita a questa realtà ormai consolidata e apprezzata da una clientela variegata fatta da tanti italiani, ma anche olandesi e danesi.

 

VC Cocca ingresso.jpg

 

Le 66 stanze su quattro piani dell’hotel sono divise in più categorie: camere superior, royal. Romantic, e poi suite e suite Riva. Queste ultime sono nate dall’idea dei proprietari di rendere omaggio alla grande tradizione industriale di Sarnico, sede dei cantieri Riva, oggi di proprietà cinese, ma sinonimo di motoscafi di lusso in tutto il mondo: le grandi suite con terrazza sul lago sono arredate con i legni e i particolari stilistici dei motoscafi cui si sono ispirate. Grande ristorazione, ampia Spa thailandese, piscina esterna, garage coperto, pontile privato sono tutti servizi apprezzati dai clienti abituali.

 

VC Cocca 2.jpg

 

Cocca Hotel Royal Thai Spa  Via Predore 75, Sarnico (BG)   Tel. 035 4261361

Email info@coccahotel.com  

www.coccahotel.com

 

VC Cocca RistoranteThailandese.jpg