Toscana

Una sosta in terra di Siena

di vinoecibo
Ago. 23, 2017

La Chiusa, relais per gourmet

Selezionato da Guide  de Charms, ma anche da  Andrew Harper  e non ultimo Karen Brown's, prestigiosi punti di riferimento per il turista che vuole un'ospitalità sopra le righe, il realis La Chiusa, in quel di Montefolloinico, in terra di Siena, è uno di quei posti che non riserva sorprese. Non già per l'impagabile vista che si perde su una Montepulciano che guardando Montalcino, strizza l'occhio alla vicina Pienza e all'Amiata, quando di buon mattino si fa colazione nella vezzosa saletta solleticati dai profumi di un buon caffè e dalle fragranze di dolci leccornie appena sfornate, quanto per i profuni, i gusti e i sapori di una cucina che incanta anche i più smaliziati gourmet che approdano in questa oasi di buon gusto.

Fatto di cure e attenzioni che la famiglia Lucherini profonde a piene mani e che nei decenni ha garantito al signor Umberto e alla consorte Dania di entrare più che meritatamente nel novero delle recensioni più blasonate.
Lui, il signor Umberto, ad accogliervi e supervisionare che tutto sia perfetto per il vostro soggiorno in una delle camere o meglio ancora delle suite del relais, Lei, la signora Dania, instancabile e creativa nobildonna dei fornelli che si occupa di una cucina che ha pochi eguali per come sono coniugati i semplici prodotti di una campagna generosa come lo è quella senese e il gusto più raffinato che se ne possa trarre.
Preziosità  fra le preziosità,  ricercate fra il meglio del mercato locale, come tartufi e funghi porcini raccolti nei dintorni, quando è ora, verdure fresche di orto e carni di quadrupedi e bipedi cresciuti e allevati proprio fra le  colline che circondano il relais. Al riguardo, il suggerimento personale va all'agnello di latteall'olio di rosmarino e all'anatra al finocchio selvatico: imperdibili. Soprattutto dopo aver provato una minestra di pane o il fiore di zucchino farcito o le pappardelle alla maniera della signora Dania.
Di assoluto rispetto poi, la cantina con i Brunelli, i nobili di Montepulciano, i Sassicaia, i Solaia, le bottigle di Ornellaia, Tignanello e, discorrendo, dei cugini d'oltralpe. Non mancano infatti bottiglie come Chateau Lafite, Mouton Rothschild, Chateau Petrus, Opus One ma, se proprio non vi basta non escludo che il signor Umberto, in veste di ottimo conoscitore di vino oltre che padrone di casa abbia qualche altra preziosa etichetta da proporre per l'incontentabile di turno. 

 
12049352_1592208411097947_6689140249463536544_n.jpg

 

Quel che però contraddistingue La Chiusa è che tutto quello che avete letto non è stato inventato ieri o l'altro ieri, magari per cavalcare qualche moda vacanziera all'insegna della riscoperta di culture e tradizioni tipiche locali, ma è così da quando i signori Luccherini hanno deciso che La Chiusa doveva entrare nel novero dei luoghi dove ritornare, con grande piacere.
La Chiusa -  Via della Madonnina, 88  53040 Montefollonico (Si)  Tel. 0577 669 668  Fax 0577 669.593
info@ristorantelachiusa.it      www.ristorantelachiusa.it