Campania

Brillano le stelle nell'azzurro di Sorrento

di vinoecibo
Nov. 6, 2017

5 stelle per il Grand Hotel La Favorita

In pieno centro

Dopo il Parco dei Principi, il Bellevue Syrene e all'Excelsior Vittoria altre cinque stelle splendono a Sorrento. Ad aggiungersi al novero delle eccellenze dell'ospitalità è il Grand Hotel La Favorita che completa un quandro d'insieme degno di nota. Un' ulteriore caratterizzazione della vocazione di questa cittadina che che offre ai turisti ospitalità in circa 100 alberghi, tra quelli storici, icone del Grand Tour, dei quali trentotto a quattro stelle e altri, medi e piccoli alberghi e pensioni che si presentano però con un unico comune denominatore: la qualità dell'accoglienza. Perché, in Penisola sorrentina, da oltre duecento anni si fa turismo e l'arte del ricevere si è affinata nel tempo. Il Grand Hotel la Favorita è stato realizzato con un'attenzione accuratissima, quasi maniacale.

In pieno centro

Ogni stanza ha la sua personalità

Le ottantacinque stanze sono state realizzate con materiali di pregio provenienti dalla Campania. Diverse l'una dall'altra, e con le maioliche di Vietri sul Mare che rendono gli ambienti caldamente accoglienti. I mobili sono stati scelti tra pezzi pregiati di antiquariato mixati con quelli dell'artigianato del legno sorrentino. Molto apprezzato anche il terrace garden, in cui è evidente che qui la passione per il verde, la cura delle piante, va di pari passo a quella riservata agli ospiti. Così è possibile prendere un caffè nella terrazza al primo piano, circondati da alberi d'arancio e boungavillee, ma anche nella luminosissima sala interna. Oppure cenare, a bordo piscina, sulla terrazza affacciata sul Golfo di Napoli e sulla bella cupola maiolicata della Chiesa di San Paolo.
Il Grand Hotel La Favorita è in pieno centro della città, e a due passi dal porto.