Campania

Alle Falde Del Partenio

di Angela Merolla
Marzo 28, 2016

Alle falde del Partenio,Locanda La Molara di Summonte

Seguendo antichi sapori e profumi

Fra colli e distese verdi che fanno da padrone e completano lo splendido scenario della terra irpina, diventa gdibile itinerario tra piccoli paesi arroccati e vigili sul paesaggio di vigneti e uliveti, quello che porta a Summonte. Piccolo comune, adagiato alle falde del Partenio, ha origini antiche da ritrovare soprattutto nella cucina locale, e proprio seguendo il filo di questa ricerca di antichi sapori, si arriva alla Locanda La Molara di Isabella Preziuso.

Seguendo antichi sapori e profumi

Isabella e mamma Maria le due vestali

Immersa nel verde, ha spazi esterni invidiabili soprattutto durante la bella stagione quando, l’aria frizzantina piacevolmente si presta per pranzare all’aperto. Dal pergolato di travi e tegole, si accede alla sala interna che, conserva l’ambiente originariamente rustico, reso ancora più accogliente dal camino scoppiettante, nonostante sia già arrivata la primavera. Isabella, dieci anni fa ha coinvolto la mamma Maria in quest’avventura ristorativa, spinta dalla passione per le proprie origini, per la cucina di tradizione locale e la gran voglia di proporre alla sua tavola la veracità di prodotti quali, verdure di stagione, carni, formaggi e salumi selezionati, senza trascurare gli ottimi oli extra vergine di oliva e i grandi vini d’Irpinia.

Isabella e mamma Maria le due vestali

Sapori di casa, elegantemente raffinati

Piatti che comunque portano sfumature innovative, laddove Isabella guidata dal suo estro mette un tocco personale alle pietanze, pur condividendo i fornelli con l’esperienza di mamma Maria. Una cucina dai sapori di casa, netti e piacevoli, a cui ci si approccia sempre volentieri. Isabella ha scelto di propone in abbinamento ai suoi piatti, unicamente i vini del territorio, quelli prodotti dalle più rinomate cantine, ma anche dalle meno conosciute, che comunque offrono ottime espressioni dei vitigni e del territorio d’Irpinia. La Molara ha il carattere bucolico di questi luoghi, di Isabella il garbo e la buona ospitalità.

Sapori di casa, elegantemente raffinati