Due sere nell’antica Salpi

di vinoecibo
Ago. 11, 2018

Viandante in quel di Trinitapoli (BT) è essenzialmente legato ad un sapiente Street Food, il fenomeno del momento

38694483_267442680513534_6907642953523527680_n.jpg

 

Due sere nell’antica Salpi: luci, colori, sentori di un tempo che fu, risa di bambini, la meraviglia e lo stupore sui volti di grandi e piccini. E ancora artisti di strada, giocolieri, la magia delle bolle di sapone, teatrini con le marionette, madonnari, fontane danzanti e un percorso enogastronomico di qualità. Il tutto ben organizzato tanto da avere un nome di gran successo : Viandante in quel di Trinitapoli (BT). Così, dopo il successo della prima edizione, quest’anno Viandante raddoppia. Due serate a ridosso del Ferragosto (12 e 13 agosto), un percorso avvincente dal cibo all’arte di strada tra prelibatezze d’ogni genere e spettacoli imperdibili.

 

Organizzatori Michele Cognetti, Patrizia Sarcina e Gerardo Russo.jpg

 

“Anche quest’anno abbiamo fortemente voluto che Viandante prendesse forma. – Così i maître à penser Patrizia Sarcina e Michele Cognetti del Piccolo Birrificio Indipendente Decimoprimo – Non volevamo rinunciare al nostro Viandante, una creatura che abbiamo immaginato, costruito e difeso con amore e il cui ingrediente fondamentale è la passione per la nostra terra”.

È dall’incontro di due importanti realtà di Trinitapoli che nasce Viandante: un progetto a quattro mani tra il Piccolo Birrificio Indipendente Decimoprimo e l’associazione culturale StandingOvation di Gerardo Russo, in collaborazione con Areagrafica47.  Con il patrocinio del Comune di Trinitapoli, domenica 12 e lunedì 13 agosto, andrà in scena la narrazione di un percorso di eccellenze che si dipanerà tra Piazza Umberto I, Piazza Parlamento e Piazzetta Santo Stefano.Chi decide di unirsi a loro in questo viaggio, accetta di lasciarsi stupire dalla vera essenza delle nostre radici nel ricordo delle “feste di paese”.

 

 

38825369_267672737157195_110317570732589056_n.jpg

 

Ogni Viandante che decida di arrivare verrà accolto e ristorato in uno spazio a “misura d’uomo”.  Piazza Umberto I a Trinitapoli sarà come una vecchia posta in cui viaggiatori e genti di passaggio trovavano ristoro. Il loro percorso verrà allietato con i sorrisi dell’accoglienza, inebriato dai sentori dello street food, dissetato da un’ottima birra artigianale e confortato da quel divertimento genuino, fatto di cose semplici di un tempo, quando ancora si aveva la capacità di stupirsi. Viandante vuole riportare in vita la piacevole euforia che accompagnava quelle serate spensierate. Spettacoli, artisti di strada, musica, buon cibo e fiumi di birra artigianale daranno a chi arriva la sensazione di essere trasportato in un tempo sospeso, sognante che offre loro ristoro e benessere dell’anima.

Viandante interpreta la filosofia del viaggio, dove non conta la destinazione ma il viaggio stesso. Tanti gli spettacoli pensati per i più piccoli, ma anche per gli adulti che vogliano ritornare bambini. La ricca sezione artistica è curata da un produttore importante che ci ha abituati a meraviglie: Gerardo Russo per l’Associazione culturale StandingOvation.

 

38528905_264650427459426_5039823292093956096_n.jpg

 

Come in un grande luna park si potrà passare attraverso un rutilante viaggio nella tradizione e nel tempo con l’arte di strada: dallo spettacolo dei burattini (due spettacoli a sera), con il laboratorio per i più piccoli per creare la propria marionetta, allo spettacolo delle bolle. Dai caricaturisti, chi vuole porterà a casa il suo “ritratto” in ricordo di una serata speciale, ai Madonnari di Scuola napoletana, gli “Street paiting Italia 3”, con i loro dipinti in 3D (nel Vicolo degli artisti) che permetteranno ai Viandanti di interagire con il dipinto. Ancora l’artista di strada Guido con la compagnia dei Birbanti, uno spettacolo con fuoco e rettili. E poi la musica con il gruppo live trascinante dei Blue Stuff Blues Band. Tutto nella serata del 12 agosto.

Il clou sarà lunedì 13 agosto. Immancabile la parata di apertura con la Junior Band Conturband e lo spettacolo comico-interattivo di giocoleria di Mr Big Circus Cabaret, un eclettico artista dall’accento straniero dalla provenienza indecifrabile. Uno show coinvolgente in cui la tecnica circense ben armonizza con un’esilarante comicità.

Viandante chiuderà in bellezza lunedì 13 agosto con il grande spettacolo dell’acqua, “La Fonte del Viandante”, incredibili fontane danzanti in Piazza Umberto I alle ore 22,30. Gli elementi Acqua, Aria, Fuoco al ritmo delle sette note. Prodotto dall’Associazione culturale Viandante, scritto e diretto da Gerardo Russo, con l’elaborazione video-musicale di Michele Sicoli, La Fonte del Viandante sarà uno show sospeso tra realtà e magia con un'unica protagonista: l'acqua.Un'atmosfera incredibile con i suoi duemila zampilli dalle mille sfumature. Giochi d'acqua danzeranno su melodie trascinanti e “disseteranno” la voglia di stupore di ciascun Viandante.

 

38542113_264622120795590_3155056995384426496_n.jpg

 

Ma Viandante è essenzialmente legato ad un sapiente Street Food, il fenomeno del momento. Sceglie così di celebrare il cibo pugliese in tante declinazioni. Si passerà dalla cucina del birraio che proporrà pietanze succulente al cooking show affidato alla straordinaria creatività e sapienza dello chef Antonio Bufi. Nei food trucks che si incontreranno durante il percorso si potranno degustare appetitosi primi piatti, pesce con panini di mare, ma anche vegetariani, sino al cibo da strada per eccellenza: i panzerotti, in versione “gourmet” e poi granite e dolci per tutti i gusti. Tutto innaffiato ad arte dal Beer point, firmato Decimoprimo, il Piccolo Birrificio Indipendente di Trinitapoli.

Viandante ha anche un’anima social con la Sosta del Viandante, il social corner dove poter scattare foto e selfie da condividere sui social più popolari. 

VIANDANTE : domenica 12 e lunedì 13 agosto a Trinitapoli (BT), il percorso partirà da Piazza Umberto I, h.19-24. Info & Prenotazione Laboratori: 3204934807

www.facebook.com/trinitapolistreetfestival/

 

38712036_267456467178822_3335052731093090304_n.jpg

 

Testi a cura di Annamaria Natalicchio -  sinestesiemediterranee@gmail.com