Archichef Night al ristorante D'Angelo Santa Caterina

di Vinoecibo
Marzo 4, 2020

Cinque studi di architettura chef per una sera con qualità, creatività e innovazione 10 marzo 2020 - Napoli

CAP - Capri Architettura & Paesaggio.jpg

 

Dopo il successo delle precedenti edizioni Archichef Night viene riconfermata anche quest'anno, il 10 marzo infatti si terrà la prima serata del 2020, che vedrà protagonista la sinergia tra mondo dell'architettura e quello gastronomico. Durante la cena evento gli Architetti degli studi partecipanti si cimenteranno nella preparazione di piatti personalizzati che meglio rappresentano il loro lavoro, nella rinomata e suggestiva cornice del ristorante D'Angelo Santa Caterina, che gode di una privilegiata visuale sul Golfo di Napoli.

 

JC Servizi di Architettura di Jerry Caputo.jpg

 

L'archi-menù della serata verrà realizzato dagli studi partenopei manuarino architettura design comunicazione,che presenterà un antipasto di polpo croccante con fonduta di patate e porro con salsa agrodolce, a cui seguiranno i primi piatti, uno di JC Servizi di Architettura di Jerry Caputo, un timballo di pasta con zucchine e guanciale, l'altro dello studio falconio marco, un risotto ai funghi e zafferano. Lo studio antoniodimaro&Partners_Architetti penserà invece al secondo un croccante di pesce ricoperto da mandorle con pomodorini, accompagnato da una spirale di cavolo romano e piselli. Per concludere il dolce, a base di tiramisù destrutturato al limone, sarà a cura di CAP - Capri Architettura & Paesaggio.

 

manuarino architettura design comunicazione.jpg

 

Al termine verrà scelto dai partecipanti il piatto migliore e premiato come vincitore. A coordinare tutto ciò che riguarda la parte culinaria sarà l'esperienza e la competenza dello Chef Giovanni Morra della brigata di D'Angelo Santa Caterina, che ci ricorda come: "Sarà interessante vedere il confronto tra due realtà apparentemente diverse: gli ingredienti e le ricette di una cucina da un lato e i progetti di uno studio di architettura dall'altro, uniti entrambi da una fase precedente di panificazione e creatività. Vedremo dei risultati interessanti e stimolanti, ne sono sicuro! "

Gianluca Lupi, Founder & Director di TOWANT, conferma quanto riportato dallo Chef, sottolineando che: "Sono anni che organizziamo queste tipologie di eventi che permettono sempre di più il diffondersi di una cultura dell'innovazione all'interno del nostro ambiente, volta ad esplorare anche realtà differenti da quella di partenza. E anche quest'anno puntiamo a raggiungere gli ottimi traguardi degli anni passati, con un occhio sempre rivolto al futuro."

 

 

 

TOWANT, agenzia dedicata all'organizzazione di eventi di architettura in Italia e all'estero, che collabora con alcuni dei più importanti brand del design italiano e internazionale, ha ideato questo format. Tra le manifestazioni organizzate in questi anni vi sono ArchitectsParty; DJ Arch dove il dj è l'architetto; ArchiBike un tour in bici alla scoperta di luoghi simbolo dell'architettura italiana.

Come per le precedenti edizioni, anche per questa non manca il supporto delle aziende partner all'iniziativa, a partire da Agape, Ceramica Sant'Agostino, Dornbracht, Élitis, Flos, Kaldewei, Mafi, Moroso, TECE e Tubes.

 

 

 

Restando in tema di futuro, infatti non è da dimenticare la portata internazionale dell'evento, che a partire da Napoli si diffonderà anche a Milano, Roma, Firenze, Verona fino ad espandersi a Ginevra, Londra, Zurigo, Oslo e Monaco di Baviera, durante tutto il corso dell'anno.   La serata avrà inizio alle 20.30 in via Aniello Falcone n°203 e prevede un costo ad personam di € 75. La partecipazione alla serata è su prenotazione, fino a esaurimento posti. Per maggiori informazioni e prenotazioni: staff@towant.it 

 

 

Archichef all'opera_credits Andrea Fratella.jpg