Le erbe di Francesca

di Vinoecibo
Luglio 6, 2017

Fragranze  di aromi e sapori per il nuovo libro di Francesca Romana Berberini 

Se le si chiede un consiglio in cucina, Francesca Romana Barberini, conduttrice, presentatrice, autrice di programmi enogastronomici televisivi e radiofonici di successo e foodwriter.non si tira di certo indietro. E alla domanda su quale ingrediente non rinuncerebbe ecco la sua rusposta.
“Avete mai provato – ci ha detto Francesca - a comparare due piatti, preparati entrambi con gli stessi ingredienti e le stesse modalità, ad eccezione che in uno vi fossero le giuste erbe aromatiche e nell’altro queste mancassero totalmente?” . La risposta è chiara.
Con l’arrivo della bella stagione basta un piccolo davanzale per avere sempre pronto qualche rametto di timo limone, dall’intenso gusto agrumato e adatto per la cottura di carni alla griglia o per del pesce al forno, di origano, perfetto per insaporire un sugo, una pizza o tritato su verdure crude estive, oppure di rosmarino, capace di sposarsi con mille sapori, formaggi inclusi, e in grado di favorire la digestione dei grassi.

 

 

000762_770.jpg

 

Alcune ricette pratiche e veloci che prevedano l’utilizzo delle erbe aromatiche si possono scoprire nel volume Giusto con Gusto, scritto dalla stessa Barberini, edito da Il Cucchiaio d’Argento – Editoriale Domus. Un esempio: il tortino di patate gialle e erbe aromatiche. Francesca lo prepara così: lava le erbe aromatiche (qualche rametto di timo, rosmarino, salvia e maggiorana), ne seleziona le foglie e le trita piuttosto finemente. Lava le patate a pasta gialla, le sbuccia e le affetta sottili. Passa un pennello con dell’olio sulle pareti di un stampo monoporzione o da muffin e dispone a strati alternati, le patate che condisce con olio, le erbe tritate, il Parmigiano Reggiano grattugiato, del sale e del pepe nero. Copre gli stampi con dell’alluminio e lascia cuocere in forno preriscaldato per circa 1 ora a 200°C. Toglie poi l’alluminio e ripone gli stampi in forno per lasciare che i tortini prendano colore e poi serve tiepidi.

 

161228040107_épices2.jpeg

 

Le erbe aromatiche non fanno però la differenza solo se parliamo di “sapore”. Molte di loro hanno proprietà e benefici che le rendono terapeutiche anche al di fuori della cucina. Ma questo è un capitolo a parte. Se parliamo di erbe aromatiche parliamo anche di solidarietà: Francesca Barberini ha infatti presentato nelle scorse settimane a Milano il progetto “Le Erbe Aromatiche di AISM”, a favore dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, ideato per sostenere l’importanza del contributo/sostegno del consumatore nel donare le ore di terapia riabilitativa attraverso l’acquisto delle erbe (nelle piazze italiane il 26 e 27 maggio scorsi) e il valore del progetto e l’effetto che la terapia occupazionale ha nel rallentamento della progressione della malattia. Un’iniziativa, quella di fine maggio, che non si può circoscrivere a quelle sole giornate. Si può aiutare la ricerca in qualunque momento donando qui: http://www.sostienici.aism.it/dona-ora/.