In Italia La Birra È Artigiana

di Marco Meneghetti
Feb. 7, 2016

In Italia che birra artigianale

E' crescita nella birre artigianali

La birra non esiste è un libro scritto con un entusiasmo da Lorenzo Dabove. Uno che se ne intende. Infatti è uno dei maggiori esperti e beertester al mondo, e giudice delle maggiori manifestazioni birrarie internazionali. Il volume ha una vitalità contagiosa che esalta la bevanda più socializzante al mondo. Il libro dà spazio a indicazioni tecniche quali: gli stili birrari, sul misterioso lambic e la degustazione, da vivere con gioia.
E' necessario ricordare che l'Italia negli ultimi vent'anni si è affermata come tra le più importanti nazioni birrarie, grazie a birrai talentuosi e alla biodiversità dei prodotti della nostra terra. Oggi meglio di noi fanno solo Belgio, Germania, Regno Unito, Repubblica Ceca, oltre agli emergenti Stati Uniti. 
E' crescita nella birre artigianali

La birra artigianale è viva quella industriale morta

Dabove da anni è il paladino della birra artigianale in Italia e si oppone all'idea che per la maggior parte dei consumatori la birra sia solo quella industriale. Un prodotto inodore e insapore rispetto alle birre artigianali. Queste ultime sono ricche di aromi e sapori.
Le birre artigianali sono infatti tutte differenti e uniche. Hanno stili e ingredienti diversi e sono il prolungamento della personalità del birraio. In Italia sono prodotte da persone e territori diversi con un patrimonio di cultura variegatissimo. E proprio in virtù di questa specificità le birre artigianali possono essere abbinate a qualsiasi piatto la dove dice da Dabove “i vini non possono osare”.
La prefazione del volume è di
Jean-Pierre Van Roy, di Cantillon, Bruxelles. 
La birra artigianale è viva quella industriale morta