Sibillini in rosa: a Montedinove tra i profumi dell’antica e salutare mela di montagna

di Vino e cibo
Ott. 29, 2020

Con il Grand Tour delle Marche alla scoperta di un presidio Slow Food dell’alto Ascolano

With the Grand Tour of the Marche to discover a Slow Food presidium of the upper Ascolano

 

English text follow

Non più eventi per evitare assembramenti ed il Grand Tour delle Marche accende i riflettori dove gli assembramenti non ci sono… per natura! La montagna che non vuol morire si ripropone, anche con le tecnologie digitali, attraverso un prodotto che è icona di salute e benessere.

La mela rosa dei Monti Sibillini, un frutto antico ma quanto mai adatto alle sensibilità attuali, non finisce mai di stupire: gustosa, salutare, mai banale. Dai cocktail più sfiziosi alla pasticceria gourmet, degna compagna di pregiati risotti e succulenti carni aromatizzate. E non disdegna nemmeno la cosmetica! Anzi, ne scopre ogni giorno nuove virtù.

Montedinove è una delle “capitali” storiche della mela rosa e riserva tante sorprese agli “esploratori” più curiosi. Tuttavia, per l’ormai arcinota situazione sanitaria, in questo 2020 non si svolgerà il consueto Festival dedicato al prezioso frutto ma, a partire dal 31 ottobre e per tutto il periodo autunnale, sarà possibile apprezzare gli incanti della mela rosa e del territorio. Senza assembramenti, senza particolari ed inopportuni eventi in presenza, in tutta sicurezza!

 

All’ingresso del centro storico sarà allestito un invitante Emporio dei Sibillini, che sabato 31 ottobre e domenica 1° novembre darà la possibilità di acquistare le squisitezze “di alta quota”: dai marroni di Montemonaco, alla patata dei Sibillini fino, ovviamente, a sua maestà la mela rosa.

Un’apposita mostra pittorica introdurrà i più curiosi ad un’inedita versione del pregiato pomo “immortalato” in altrettante opere d’arte, e nei due ristoranti del paese (ristorante dell’Hotel Del Duca e “La conchiglia”) sarà possibile assaggiare menù a tema, piatti che sono ormai entrati nelle abitudini e nelle “carte” dei locali.

Domenica primo novembre alle 18:00, in digitale direttamente dall’Accademia di Tipicità, l’eclettico e rinomato chef Enrico Mazzaroni offrirà un coinvolgente “show cooking on-line” dal titolo “La mela rosa dà spettacolo in cucina”, per apprezzarne le innumerevoli sfaccettature e doti nel piatto, ma anche per apprendere tante curiosità dalla viva voce di accademici ed esperti.

 

Ci sarà anche un contest fotografico: i migliori scatti che immortalano la mela rosa saranno omaggiati di una “super porzione”. Infatti, una delle caratteristiche salienti che caratterizzano questo pregiato dono della natura è proprio la lunga conservabilità, che la rende ottima, fragrante e profumata per l’intera stagione invernale.

Sulla piattaforma di Tipicità www.tipicitaexperience.it tutte le informazioni per fruire delle iniziative in digitale e per approfondire informazioni sulla mela rosa e sulle proposte del territorio.

 

No more events to avoid gatherings and the Grand Tour of the Marche turns on the spotlight where there are no gatherings ... by nature! The mountain that does not want to die is proposed again, even with digital technologies, through a product that is an icon of health and well-being.
The pink apple of the Sibillini Mountains, an ancient fruit but very suitable for current sensibilities, never ceases to amaze: tasty, healthy, never banal. From the most delicious cocktails to gourmet pastries, a worthy companion to fine risottos and succulent flavored meats. And it doesn't even disdain cosmetics! Indeed, he discovers new virtues every day.
Montedinove is one of the historical "capitals" of the pink apple and holds many surprises for the most curious "explorers". However, due to the now well-known health situation, the usual Festival dedicated to the precious fruit will not take place in 2020 but, starting from 31 October and throughout the autumn period, it will be possible to appreciate the charms of the pink apple and the territory. Without gatherings, without particular and inopportune events in presence, in complete safety!
An inviting Emporio dei Sibillini will be set up at the entrance to the historic center, which on Saturday 31 October and Sunday 1 November will give you the opportunity to buy "high altitude" delicacies: from Montemonaco chestnuts, to the Sibillini potato up, obviously, to his majesty the pink apple.
A special pictorial exhibition will introduce the most curious to an unprecedented version of the precious apple "immortalized" in as many works of art, and in the two restaurants in the town (restaurant of the Hotel Del Duca and "La conchiglia") it will be possible to taste menus themed dishes that have now become part of the local habits and "cards".
On Sunday 1st November at 6.00 pm, digitally directly from the Accademia di Tipicità, the eclectic and renowned chef Enrico Mazzaroni will offer an engaging "online cooking show" entitled "The pink apple gives a show in the kitchen", to appreciate its countless facets and talents in the dish, but also to learn many curiosities from the hands of academics and experts.
There will also be a photo contest: the best shots that immortalize the pink apple will be honored with a "super portion". In fact, one of the salient features that characterize this precious gift of nature is its long shelf life, which makes it excellent, fragrant and fragrant for the entire winter season.
On the Tipicità platform www.tipicitaexperience.itall the information to take advantage of the digital initiatives and to learn more about the pink apple and the local proposals.