Radici Del Sud Dal Buon Bere E Buon Mangiare

di Vino e cibo
Giugno 4, 2015

Una X edizione da leccarsi i baffi, Radici del sud dal buon bere e buon mangiare

Radici del sud X edizione

"Siamo molto soddisfatti dei presupposti dai quali prenderà il via la X edizione della manifestazione” a parlare è proprio Nicola Campanile, organizzatore di Radici del Sud 'Salone internazionale dei vini meridionali', il quale nel ricordare il fondamentale appoggio da parte “degli Assessorati regionali alle politiche agricole e al turismo, a tutti coloro che dalle altre regioni del Sud danno il loro puntuale e prezioso contributo alla manifestazione” si conferma orgoglioso e confidente nel successo che verrà rinnovato anche da questa edizione 2015, che si terrà dal 10 al 15 giugno nella cittadina di Bari (9-14 giugno presso Hotel Rondò e 15 giugno alla Corte di Torrelonga).

Merito anche dei produttori viticoli provenienti dalle varie ragioni che saranno presenti, nonché buyer, giornalisti e wine writer, qualificatisi tra i maggiori intenditori ed esperti a livello appunto internazionale.

Nel trattare poi di quelli che saranno i 9 talentuosi chef tra i protagonisti della grande manifestazione gastronomica del 10 giugno, che concluderà l'intensa cinque giorni, durante la quale vi sarà modo di degustare, oltre a pregiati vini, i prodotti che sono simbolo proprio del territorio meridionale, conclude “Ci aspettiamo una grande affluenza di pubblico nella giornata conclusiva del Salone del Vino. La complessa macchina organizzativa è cresciuta molto in questi ultimi anni raffinandosi nei dettagli, e sono certo che i nostri visitatori sempre più competenti ed esigenti troveranno quel che si dice pane per i loro denti”. 


Gli chef ospitati presenti alla manifestazione

Riccardo Barbera (Masseria Barbera/Minervino Murge), Leonardo Vescera (Il Capriccio/Vieste), Vito Luzzi (Le Giare/Bari), Antonio Scalera (La Bul /Bari), Stefano Di Gennaro (Quintessenza/Trani) dalla Puglia;

Riccardo Sculli (Gambero Rosso/Gioiosa Jonica) dalla Calabria;

Marianna Vitale (Ristorante a Sud/Quarto) dalla Campania;

Clara Gallotta (La Locandiera/Bernalda) dalla Basilicata;

Gioacchino Gaglio (Gagini/Palermo) dalla Sicilia

sono i professionisti a cui verrà affidato il compito di interpretare, a proprio modo ed abilità creativa, le tipicità della gastronomia del Sud e le eccezionali materie prime messe a disposizione dall'area meridionale. Maestria, esperienza e fantasia, mai come in questo caso, saranno il punto forza di questi maestri che si faranno conoscere e riconoscere nel saper rappresentare il cuore di questa parte di Bel Paese.


Kit degustazione € 15,00, Coupon ticket cena € 20,00, Kit degustazione + coupon ticket cena € 30,00


Per prenotarsi: 

chiamare 338.3742961

scrivere a iscrizioni@ivinidiradici.com



Tutte le informazioni al sito web
Radici del Sud

Radici del sud X edizione