Mercato dei vini FIVI: rinviato al 2021 l'evento di Piacenza, appuntamento nelle cantine

di Vino e Cibo
Ott. 14, 2020

 

Il 29 novembre Una domenica dal Vignaiolo nelle cantine e tre Mercoledì da Vignaioli nei Punti di Affezione

November 29th One Sunday at the winemaker's in the cellars and three Wednesdays at the winemakers' points

English text follow

La decima edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti a Piacenza è stata rimandata al 2021 a causa dell’aggravarsi della situazione emergenziale legata al Covid-19. La decisione della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti è stata presa, in accordo con Piacenza Expo, considerando l’attuale aumento dei contagi e il periodo in cui si sarebbe svolto il Mercato.
Domenica 29 novembre tuttavia, data in cui avrebbe dovuto tenersi la manifestazione a Piacenza, la Federazione dei Vignaioli ha indetto l’iniziativa Una domenica dal Vignaiolo: una giornata in cui i Vignaioli Indipendenti aderenti ospiteranno nella propria cantina i colleghi di altre zone d’Italia e apriranno le porte ai visitatori.

 

 

“La voglia di non arrendersi – afferma la presidente FIVI Matilde Poggi - e di dare un forte segnale di ripresa ci ha spinto questa estate a confermare le date di novembre 2020 del Mercato dei Vini. Dopo lunghe e sentite riflessioni ha prevalso però la convinzione che in questo momento la sicurezza e il buonsenso debbano avere la priorità. Facciamo la nostra parte evitando gli assembramenti, ma non rinunciamo alla possibilità di creare
occasioni alternative di incontro con sostenitori e appassionati più sicure e contenute”.

Sulla stessa lunghezza d’onda l’Amministratore Unico di Piacenza Expo Giuseppe Cavalli che ribadisce l’impegno comune: “Piacenza Expo e FIVI continuano la collaborazione e sono già al lavoro per pianificare l’edizione 2021. In questo particolare periodo, ancora carico di incertezze per i grandi eventi fieristici, si è ritenuto intelligente non prevedere a fine novembre di quest’anno la decima edizione.

 

Un appuntamento solo rimandato per gli oltre 700 vignaioli che avevano già dato la loro adesione come espositori”. Altri tre appuntamenti, pensati per mantenere vivo il legame tra Vignaioli e appassionati, si svolgeranno durante il mese di novembre. Il 4, 11 e 18 ci saranno i Mercoledì da

Vignaioli, serate d’incontro nei Punti di Affezione FIVI, ovvero le enoteche e i ristoranti che vendono e sostengono i vignaioli FIVI. Un Mercoledì da Vignaioli, è il progetto nato quattro anni fa per poter assaggiare i vini e spiegare ad appassionati, ristoratori e sommelier la realtà dell’associazione, chi sono i Vignaioli Indipendenti, cosa fanno e quali sono le diverse storie che stanno dietro a ogni bottiglia.

 

The tenth edition of the Independent Winegrowers' Wine Market in Piacenza was postponed to 2021 due to the worsening of the emergency situation linked to Covid-19. The decision of the Italian Federation of Independent Winegrowers was taken in agreement with Piacenza Expo, considering the current increase in infections and the period in which the Market would be carried out.
However, Sunday 29 November, the date on which the demonstration should have been held a Piacenza, the Federation of Winegrowers has launched the One Sunday since Winemaker: a day in which the participating Independent Winegrowers will host in their own winery, colleagues from other areas of Italy and will open their doors to visitors. “The desire not to give up - affirms the FIVI president Matilde Poggi - and to give a
strong sign of recovery prompted us this summer to confirm the November 2020 dates of the Wine Market. After long and heartfelt reflections, however, the conviction that at this time safety and common sense must take priority. We do the our part by avoiding gatherings, but we do not give up the possibility of creating alternative opportunities to meet safer and more contained supporters and enthusiasts ”. Giuseppe, the Sole Administrator of Piacenza Expo, on the same wavelength Cavalli who reaffirms the common commitment: "Piacenza Expo and FIVI continue the
collaboration and are already working to plan the 2021 edition. In this particular period, still fraught with uncertainties due to major trade fairs, was considered intelligent do not expect the tenth edition at the end of November of this year. One appointment only postponed for the more than 700 winemakers who had already given their membership as exhibitors ". Three other events, designed to keep alive the bond between winemakers and enthusiasts, yes will take place during the month of November. On 4, 11 and 18 there will be Wednesdays from Winemakers, meeting evenings at FIVI Affection Points, or wine bars and restaurants who sell and support FIVI winemakers. A Wednesday from Vignaioli, is the born project
four years ago to be able to taste the wines and explain to enthusiasts, restaurateurs and sommelier the reality of the association, who the Independent Winegrowers are, what they do and which ones are the different stories behind each bottle.