I vini dei Colli Euganei festeggiano 50 anni della Doc

di Vinoecibo
Set. 11, 2019

Con la Festa dell’Uva e del Vino di Vo i vini della tradizione e quelli che non ti aspetti

colli euganei.jpg

 

Mentre un inatteso fresco Settembre inizia a colorare d’autunno i boschi ed i vigneti dei Colli Euganei, dove ancora si sta celebrando il magnifico rito della vendemmia, i vini dei Colli Euganei sono i protagonisti della 69ª edizione della Festa dell’Uva e del Vino di Vo’: tra Rosso, Fior d’Arancio e Serprino da martedì 10 a domenica 15 settembre, grazie alla collaborazione tra il Comune di Vo’ e il Consorzio Vini Colli Euganei. Eventi, degustazioni ed anche gli spettacolari carri allegorici ricoperti di chicchi d’uva - unici in Italia ed anche in notturna – accendono di piacere e divertimento la festa che celebra la regina del vigneto, l’uva, la sue varietà anche autoctone e antiche: uve che la sapienza e l’esperienza dei vignaioli euganei sanno trasformate in etichette frizzanti e leggere come il Serprino, oppure intense e profonde, come i rossi , o ancora aromatiche e spumeggianti come il Fior d’Arancio. La festa dell’Uva e del Vino, che si accinge a festeggiare i suoi primi 70 anni nel segno della tradizione, ha accompagnato nei decenni l’evoluzione delle produzioni vinicole di queste colline.

 

colli euganei 2.jpg

 

L’evento di apertura,martedì 10 settembre, in una serata all’insegna del piacere dei sensi e del palato, ha contrassegnato l’avvio delle celebrazioni per i 50 anni della Doc dei Colli Euganei, istituita nel 1969, con una previewtutta dedicata a questo straordinario territorio, immerso in un parco naturale ricco di biodiversità grazie alla varietà dei suoli - vulcanici o calcarei, acidi su Trachite e Riolite, sub acidi su Latiti e Basalti, oppure ancora calcarei e marnosi - che modellano paesaggi unici e sempre diversi e conferiscono ad ogni cantina un carattere riconoscibile al primo sorso. Festa affidata a un momento tecnico, una degustazione organizzata in Consorzio Vini Colli Euganei dedicata ai Sindaci e agli amministratori della Provincia di Padova, primi brand ambassador dei vini dei Colli Euganei. >della Festa dell’Uva e del Vino assume quindi il carattere della celebrazione di un percorso costellato di successi e riconoscimenti e che hanno visto crescere il territorio e la qualità della sua Doc da quel lontano Agosto 1969, fino ad oggi, in cui cantine e vignaioli sono ancora impegnati a proporre vini di sempre più apprezzata qualità.

 

festa uva.jpg

 

Un evento replicato anche per il grande pubblico della Festa dell’Uva e del Vino, giovedì 12 settembre alle 20.30, con un focus su alcune produzioni particolari, protagoniste della degustazione 50 anni di Doc Colli Euganei.. i vini che non ti aspetti, le tipologie nascoste tra le pieghe del disciplinare Dal Pinello al Manzoni Bianco, allo Chardonnay passando per il Tai e la Garganega” , tra viticoltura bio e convenzionale... espressioni di un territorio che ha molto da raccontare" con Giorgio Salvan e Guido Busatto. Sede dell’evento sarà il Consorzio Vini Colli Euganei su prenotazione ( INFO: promozione@collieuganeidoc.com 345.7064681 - costo 10 euro), un racconto sulle note di alcuni vini meno conosciuti, ma che vantano una tradizione lontana proprio su queste colline di cui esprimono il carattere policromo.

 

 

Venerdì alle 19.00 apre le porte il Villaggio DiVinodove i sapori della cucina incontrano i migliori vini dei Colli Euganei, tra le casette dei produttori. I Vini del Colli euganei saranno quindi protagonisti per tutta la durata della festa dal 13 al 15 settembre all’interno del Villaggio Divino, in piazza Liberazione dove 15 cantine proporranno in degustazione le loro migliori etichette. La domenica i vini dei Colli Euganei celebreranno i vincitori della Sfilata dei carri allegorici d’uva, alle 16.00 con la parata dei carri d’uva e delle tradizioni contadine, ma anche in notturna alle 21.30. Ed anche il MuVi, il Museo del Vino dei Colli Euganei apre le sue porte a chi arriverà a Vo per far festa, offrendo un coinvolgente e suggestivo itinerario alla scoperta della storia dell’antichissima ed affascinante storia del vino su queste colline. Le visite guidate si susseguono gratuite ogni mezzora. Per info e programma è possibile visitare il sito festadelluvadivo.it e la pagina Facebook Festa dell’Uva Vo’.

Testi a cura ufficio stampa Consorzio Vini Colli Euganei -  Alessandra Mercanzin

LOCANDINA FESTA DELL'UVA E DEL VINO DI VO'.jpg