Entra nel vivo l'edizione estiva di Ein Prosit Grado

di vinoecibo
Luglio 8, 2017

Appuntamento a Grado per gourmand da tutta Italia ma anche da Austria, Slovenia e Croazia.

Fra i momenti principali di Ein Prosit Grado, attesa rassegna enogastronomica estiva  del Nordest, che ha preso il via ieri, c'è sicuramente la mostra assaggio che si terrà sulla Diga e il Lungo Mare Nazario Sauro. Dalle ore 19.00 alle ore 24.00 di oggi sabato 8 luglio, il visitatore potrà degustare quattro tipologie di vino bianco, fermo o spumantizzato, presentato da ogni azienda, oltre alle varie specialità gastronomiche degli espositori. Sarà presente inoltre un piccolo spazio dedicato ad alcuni ristoratori selezionati della zona: “Isola del Gusto”, che proporranno un menù speciale pensato appositamente per la manifestazione.

 

EIN PROSIT GRADO 2016_IMG9925_credit Simone Di Luca(1).jpg

 

Sono una quarantina gli appuntamenti complessivi di assoluto livello che saranno proposti tra cene stellate, degustazioni guidate ed incontri con 50 tra i più importanti produttori del panorama enogastronomico italiano ed internazionale. 5 saranno invece le stelle Michelin  protagoniste degli “Itinerari del Gusto”, ossia le cene in programma nella serata di domenica 9 luglio in selezionati ristoranti gradesi con alcuni dei più grandi cuochi italiani che propongono il meglio della propria cucina abbinata ai vini del Friuli Venezia Giulia: Luciano Monosilio (Pipero Al Rex – 1 stella Michelin nella foto con Alessandro Pipero ) sarà al Ristorante All’Androna, all’Antica Trattoria alla Fortuna ci sarà Lorenzo Cogo (El Coq – 1 stella Michelin), lo chef stellato più giovane d’Italia per 4 anni consecutivi, mentre al Ristorante Tarabusino toccherà a Oliver Piras (Aga – 1 stella Michelin).

 

 

42.jpg

 

Tra gli appuntamenti più richiesti dal pubblico di Ein Prosit anche le degustazioni guidate su Champagne e Borgogna, i grandi vini bianchi austriaci e, novità di questa edizione, le birre artigianali; ad introdurvi a queste chicche enologiche saranno Willi Klinger, Armando Castagno, Samuel Cogliati, Paolo Ianna, Savio Del Bianco e Luca Gardini.

 

Antonia Klugmann_IMG003.jpg

 

Nelle serate di oggi, sabato 7 e domani, domenica 8 Luglio, al Velarium GIT di Grado si terranno inoltre alcuni incontri e seminari incentrati sullo stato dell’enogastronomia nel nostro paese a cura di Paolo Vizzari, giornalista e autore de “La Guida dell’Espresso”, che dialogherà con due tra i più importanti nomi del panorama enogastronomico mondiale: Antonia Klugmann, Cuoca dell’anno per la Guida Espresso 2017 ( foto sopra ) e Ana Roš ( ultima foto in basso ) , che recentemente si è aggiudicata il titolo di miglior chef al mondo per “50 Best Restaurants 2017”, il più importante e autorevole riconoscimento a livello mondiale  Il programma completo è consultabile sul sito www.einprosit.org

foto del lungomare, credit Simone Di Luca

 

 

Ana Ros_IMG002.jpg