Cantine Leonardo da Vinci raccontano il contributo di Leonardo al mondo del vino

di Vinoecibo
Set. 26, 2019

“Leonardo Genio del Vino” da oggi al 29 settembre a Villa Necchi Campiglio

1_Bacco fanciullo_Guido Reni.jpg

 

In occasione del cinquecentenario dalla scomparsa del Genio, Cantine Leonardo da Vinci presentano la mostra “Il Mondo di Leonardo e il Vino”, dal 26 al 29 settembre presso Villa Necchi Campiglio. Un evento esclusivo che, attraverso una selezione di capolavori d’arte provenienti dai Musei Leonardo - “Museo Ideale Leonardo Da Vinci” e “Museo Leonardo e il Rinascimento del Vino” -, mette in luce la contemporaneità e la poliedricità della figura del Genio mostrandone il lato meno noto: Leonardo esperto enologo dedito all’arte di fare buon vino.

 

3_La Madonna con l'uva_2.jpg

Durante la mostra tutti i visitatori potranno apprezzare le opere esposte degustando un calice di Chianti Riserva prodotto dalle Cantine Leonardo seguendo le indicazioni enologiche dettate dal Genio, recuperate e custodite nel Metodo Leonardo®, oggi applicato nella produzione dei vini a lui dedicati.

 

 

Da segnalare alcune opere di particolare pregio:

 Bacco – Guido Reni (1575 – 1642) – olio su tela

Madonna con bambino e grappolo d’uva – Desiderio da Settignano (1460) – terracotta e in anteprima assoluta la fedele riproduzione della Gioconda Nuda la cui copia originale è esposta presso il Museo Ideale Leonardo Da Vinci.

 

2_Gioconda Nuda.jpg

 

Per tutte le informazioni sul progetto: www.leonardodavinci.it

05_Vini ispirati dal Genio.jpg