Bellini con Bellini

di vinoecibo
Giugno 6, 2017

Viticoltori Ponte giovedì 8 giugno presenta a Conegliano il cocktail Bellini Cipriani e i suoi vini top di gamma abbinati alla cucina di Eat's Bistrò. Dagli aperitivi agli alla cena fatta ad arte

 

conegliano n.jpg

 

Dopo i due aperitivi speciali di sabato 20 e 27 maggio offerti ai visitatori di Palazzo Sarcinelli, che ospita fino al 18 giugno la mostra “Bellini i belliniani”, Viticoltori Ponte e Civita Tre Venezie invitano all’evento “Bellini con Bellini”, che si terrà giovedì 8 giugno alle ore 20.30 da Eat’s Bistrò. Un gemellaggio tra grandi produzioni vinicole e la pittura del Rinascimento veneto che prende ispirazione dal cocktail Bellini Cipriani, ideato nel 1948 da Giuseppe Cipriani, titolare dell'Harry’s Bar di Venezia, che così lo chiamò in omaggio al pittore Giovanni Bellini (di cui in quell’anno si svolgeva una grande mostra a Venezia) e al colore che in una sua tela egli aveva usato per la veste di un santo. Pesca bianca e spumante brut: così il Bellini ha conquistato il mondo. Nel 2016 Arrigo Cipriani, figlio di Giuseppe, ha scelto Viticoltori Ponte – importante azienda di Ponte di Piave (Treviso), che nel 2018 festeggerà settant’anni di storia - per affidarle la produzione della formula più equilibrata del prestigioso cocktail a base di succo di pesca bianca.

 

 

 

cipriani bellini ponte .jpg

 

Quasi settant’anni dopo la storica mostra di Bellini che ispirò il fondatore dell’Harry’ Bar, un altro allestimento – voluto da Civita Tre Venezie – celebra a Conegliano la grandezza di maestro Giovanni e dei suoi discepoli. La cena dell’8 giugno ospitata da Eat’s (che dell’esposizione di Palazzo Sarcinelli è partner tecnico) è stata pensata per degustare al meglio, nell’aperitivo di benvenuto, il roseo cocktail, prodotto con lo Spumante Brut di Viticoltori Ponte. Cinque sfiziosi finger food (mozzarella di bufala con crema di datterino, crostino di cracker con gorgonzola e ciliegia, Prosciutto crudo San Daniele Dop e bocconcini di melone, Riso Venere con il pot-pourri di verdure, Caponatina e riduzione di basilico) anticiperanno i piatti che verranno serviti a tavola: millefoglie di melanzane con il pomodoro datterino e vongole veraci; risotto ai funghi porcini e canestrelli al profumo di Prosecco Doc con dripping di ortica selvatica; branzino al Prosecco Doc con datterini di Sicilia su specchio verde di spinacino; mousse agli agrumi d’estate.

 

CfrBppbW8AAXsmz.jpg

 

Specialità che saranno abbinate ai vini top di gamma di Viticoltori Ponte: una realtà tra le più dinamiche e importanti del Veneto, 1.200 famiglie socie e 2.000 ettari vitati, che si estendono in un vasto territorio dal nord di Venezia fino alle pendici del Montello e il fiume Piave. La composizione dei vitigni coltivati vede la netta prevalenza delle uve a bacca bianca, in particolare 720 ettari di Glera (Prosecco), 580 di Pinot Grigio e quindi Chardonnay, Verduzzo. Tra le uve a bacca rossa primeggiano il Merlot e il Cabernet. Inoltre negli ultimi anni l’azienda di Ponte di Piave ha siglato le prestigiose collaborazioni con il Gran Teatro La Fenice e Cipriani, per la produzione e la commercializzazione del cocktail Bellini, creando così una “geografia” unica nel panorama vinicolo del Nord Est.

Il costo della cena “Bellini con Bellini” è di 40,00 euro a persona, ai partecipanti sarà dato in omaggio un coupon di 6,00 euro per l’ingresso alla mostra e cogliere così l’occasione di visitarla nelle ultime settimane di apertura. Prenotazioni: Eat’s Store & Bistrò - via C. Battisti, 5R – Conegliano (TV) tel. 0438/60545.

INFORMAZIONI PER LA STAMPA: CRISTIANA SPARVOLI - AD07