FRUIT&VEG FROM EUROPE

di Antonella Fiorito
Set. 20, 2021

La qualità della nostra vita futura dipende da come viviamo oggi: produzione e consumo responsabile ne sono la chiave

Il 7 settembre 2021’ stato presentato al Glam Hotel di Roma l’evento “I love fruit&veg from Europe” organizzato e promosso dalle organizzazioni di produttori AOA-Associazzione Ortofrutticoltori Agro, La Deliziosa, Terra Orti e cofinanziato dalla Commissione Europea-
L’obiettivo del progetto è quello di promuovere in Italia e all’estero, l’acquisto e il consumo consapevole di prodotti ortofrutticoli europei stagionali, sostenibili e di qualità per un’alimentazione più sana, consapevole e rispettosa del pianeta.
Gli europei amano la frutta e la verdura come parte integrante di una dieta sana e rispettosa dell’ambiente infatti oltre il 64% ne consuma più porzioni al giorno.Un amore che continua a crescere man mano che diventano sempre più consapevoli di quanto frutta e verdura siano salutari. Non a caso dal 2020 il consumo di frutta in Europa è aumentato del 15% mentre quello della verdura del 5% in quanto garantiscono rigorosi standard di qualità, freschezza, qualità e rispetto per l’ambiente. Inoltre si caratterizzano per un’elevata qualità organolettica e nutritiva e , grazie alla tracciabilità, garantiscono trasparenza relativamente alla loro origine e i metodi di produzione impiegati.

In termini di sicurezza alimentare, la scelta dei prodotti è in linea sia con le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (circa la necessità di alimentarsi con una dieta variegata di frutta e verdura al fine di ridurre rischi di patologie legate ad una cattiva alimentazione) sia con quanto indicato dal Ministero della Salute italiano che consiglia l’integrazione nella dieta quotidiana di almeno 5 porzioni di frutta e verdura di cinque colori diversi in quanto ogni colore corrisponde a sostanze specifiche ad azione protettiva utili a coprire tutti i fabbisogni dell’organismo.

 

Il progetto “FRUIT & VEG: naturalhealth!” nasce per promuovere prodotti ortofrutticoli dell’Unione Europea che si caratterizzano per un’elevata qualità organolettica e nutritiva e che, grazie alla tracciabilità, garantiscono trasparenza relativamente alla loro origine e i metodi di produzione impiegati.
Il progetto è promosso da AOP GRUPPO VI.VA., un’associazione che riunisce 12 organizzazioni di produttori. Le OP del gruppo AOP VI.VA. riuniscono circa 23.000 ettari che comprendono quasi tutte le regioni italiane, di cui 15.000 destinati a frutticole e poco più di 8.000 a orticole e pomodoro da industria. Il numero di produttori aderenti alle 12 Società è pari a 5.270.
Terra Orti è il capofila della campagna informativa e promozionale I love fruit&veg from Europe realizzata con altre due Organizzazioni di produttori italiani, Aoa e La Deliziosa.
 

“Siamo partiti dopo lo stop causato dal Covid con le iniziative promozionali previste da I love fruit&veg from Europe– ha dichiarato Emilio Ferrara, direttore della Op Terra Orti - partecipando al Cibus 2021 di Parma, con un ampio spazio espositivo animato da appuntamenti informativi e gastronomici. L’obiettivo del progetto è raggiungere milioni di consumatori in tutta Europa, incoraggiando il consumo di frutta e verdure con una corretta conoscenza ed informazione.”
“Sembra scontato – ha continuato Gennaro Velardo, direttore della AOA-Associazione Ortofrutticoltori Agro – ma per far crescere i consumi di ortofrutta occorre conoscere il meraviglioso mondo di cui si compongono le filiere così ricche in Italia e in Europa di biodiversità . Filiere etiche e sicure capaci di garantire prodotti di qualità ad un prezzo equo.”

Il progetto è cofinanziato dalla Commissione europea.
La campagna prevede la partecipazione alle principali fiere internazionali di settore, diversi eventi istituzionali oltre che ampie iniziative informative mediatiche.