Sipsmith London Dry Gin ha un nuovo distributore italiano: Stock Spirits

di Vino e Cibo
Aprile 5, 2021

Stock Spirit Group: leader nel settore dei liquori nell’ Europa Centro-Orientale

English text below

La storia di Sipsmith London Dry Gin nasce da un'amicizia, quella di Sam Galsworthy e Fairfax Hall e dalla passione, che ha legato Jared Brown, uno dei più importanti scrittori e storici della miscelazione, al mondo del bar.

I tre fondatori hanno deciso, infatti, nel 2007, di lavorare insieme per produrre il miglior London Dry Gin del mondo. Il primo ostacolo che si è posto dinnanzi al loro cammino è stata un’antica legge del 1823 che impediva ai distillatori di ottenere una licenza per un alambicco inferiore ai 1.800 litri. Decisi a utilizzare il loro nuovo alambicco da soli 300 litri, i tre fondatori si sono impegnati in prima persona in questa battaglia, riuscendo a far modificare, con una petizione, nel 2008, questa vecchia normativa. Aveva così inizio quello che passerà alla storia recente come “gin-rinascimento” Nel giro di pochi anni, nel 2012, mentre la passione per il gin artigianale cresceva, diffondendosi in tutto il Regno Unito, i tre moschettieri si sono quindi lanciati in un’impresa ancora più grande: affermare il Sipsmith Gin come il perfetto London Dry Gin a livello internazionale, diffondendosi presto in oltre 50 Paesi nel mondo.

 

Il SipsmithLondon Dry Gin Il è la quintessenza di questo distillato, nella più classica e tradizionale delle sue accezioni.
Grazie all’uso di scorze di limone e arancia , unite alla radice di iris e liquirizia , insieme ai fondamentali ingredienti di un London dry gin, questo distillato risulta floreale e fresco al naso mentre il palato richiama immediatamente le note decise del ginepro, rivelando sul finale una piacevole nota di marmellata di agrumi. La sua complessità, combinata con uno spiccato gusto per la tradizione, lo rende prefetto tanto per un Gin Tonic quanto per un più secco Martini Cocktail. La linea di Sipsmith Gin, interamente distribuita in Italia da StocksSpirits, si compone anche di un VJOP, VeryJunipery Over Proof Gin, un distillato a 57,7° pensato per soddisfare gli amanti del ginepro, la cui doppia quantità nella ricetta è esaltata tanto al palato quanto al naso, e da unoSloe Gin, antica e tradizionale versione di gin lasciata riposare su bacche di prugnola selvatica, raccolte in autunno.

 

Stock Spirit Group è leader nel settore dei liquori nell’Europa Centro-Orientale e distribuisce a livello globale un’ampia gamma di marchi europei di alta qualità. La businessunit italiana è stata fondata nel lontano 1884, per poi essere quotata in borsa sul mercato inglese nel 2013. Inserendo questo prodotto nel suo portfolio Stock Spirit consolida la propria posizione nel mercato, completando la gamma di prodotti Beam Suntory- JimBeam, Maker’s Mark, Laphroaig, Bowmore, Hibiki, Toki, Roku, Larios, Yamazaki, Courvoisier e Midori - di cui è già distributore per l’Italia.

https://sipsmith.com/

 

The story of SipsmithLondon Dry Gin stems from a friendship, that of Sam Galsworthy and Fairfax Hall and from the passion, which has linked Jared Brown, one of the most important writers and historians of mixing, to the world of the bar.
 The three founders decided, in fact, in 2007, to work together to produce the best London Dry Gin in the world. The first obstacle that arose in their path was an ancient law of 1823 which prevented distillers from obtaining a license for an alembic of less than 1,800 liters. Determined to use their new 300-liter alembic still, the three founders were personally involved in this battle, managing to have this old legislation modified with a petition in 2008. Thus began what will go down in recent history as "gin-renaissance". Within a few years, in 2012, while the passion for artisanal gin grew, spreading throughout the United Kingdom, the three musketeers then launched into even greater undertaking: to affirm Sipsmith Gin as the perfect London Dry Gin at an international level, soon spreading to over 50 countries around the world.


SipsmithLondon Dry GinIl is the quintessence of this distillate, in the most classic and traditional of its meanings. Thanks to the use of lemon and orange peels, combined with iris root and licorice, together with the fundamental ingredients of a London dry gin, this distillate is floral and fresh on the nose while the palate immediately recalls the decisive notes of juniper, revealing on the a pleasant note of citrus jam on the finish. Its complexity, combined with a strong taste for tradition, makes it perfect for both a Gin Tonic and a drier Martini Cocktail. The Sipsmith Gin line, entirely distributed in Italy by StocksSpirits, also consists of a VJOP, VeryJunipery Over Proof Gin, a 57.7 ° distillate designed to satisfy juniper lovers, whose double quantity in the recipe is exalted so much to the on the palate as for the nose, and aSloe Gin, an ancient and traditional version of gin left to rest on wild sloe berries, harvested in autumn.
 Stock SpiritGroup is a leader in the liquor sector in Central and Eastern Europe and distributes a wide range of high quality European brands globally. The Italian business unit was founded in 1884, and then went public on the UK market in 2013. By including this product in its Stock Spirit portfolio, it consolidates its position in the market, completing the range of products Beam Suntory- JimBeam, Maker's Mark, Laphroaig, Bowmore, Hibiki, Toki, Roku, Larios, Yamazaki, Courvoisier and Midori - of which he is already distributor for Italy.