Promozione sociale per le realtà associative e le scuole del territorio firmato Alì

di Vinoecibo
Giugno 15, 2020

Grazie ai clienti dei supermercati Alì che con le loro preferenze hanno scelto le realtà da premiare 

Thanks to the customers of the Alì supermarkets who with their preferences have chosen the realities to be awarded

IMG_20200612_102209.jpg

 

English text follows

E' ripartito questo fine settimana il progetto di promozione sociale rivolto alle realtà associative e alle scuole del territorio, firmato Alì.

Saranno 22.000 gli € ripartiti tra le 66 realtà associative in gara con i loro progetti di utilità sociale.  A stabilire la ripartizione del contributo messo a disposizione dall’azienda veneta, sono stati i clienti dei supermercati Alì, che, vivendo il territorio e conoscendone le istanze, hanno espresso, ad ogni spesa, la loro preferenza.

Il progetto, nato dalla volontà di tendere la mano a tutte quelle realtà associative impegnate a migliorare la vita del territorio, rispondendo ai più svariati bisogni sociali, riporta i clienti al centro, consentendo, in modo democratico di esprimere la loro voce.

I punti vendita Alì coinvolti nell'iniziativa sono l'Alì di Casalserugo, l'Alì di Monselice, l'Alì di Rubano, l'Alì di Tencarola, l'Alì di Tombelle, l'Alì di Chiesanuova, nel padovano, l'Alìper di Cavarzere, di Favaro Veneto via Altinia, di San Donà di Piave via Dante, di Mestre via Sforza, nel veneziano, l'Alì di Istrana, di Mogliano Veneto, di Treviso Santa Bona, di Zero Branco, di Resana, nel trevigiano, di Cusinati di Tezze e di Dueville nel vicentino, l'Alìper di Villafranca per il territorio veronese, infine l'Alì di Ostellato, di Tresigallo, di Copparo e di Bologna per l'Emilia Romagna.

"Il dialogo con le realtà associative del nostro territorio non si è mai interrotto, anche in questo periodo particolare, abbiamo continuato a progettare insieme. Oggi ripartiamo con il progetto di promozione sociale We Love People con ancora più entusiasmo di prima, sempre nel pieno rispetto delle disposizioni ministeriali, ad un metro di distanza, ma uniti dalla volontà di sostenere il territorio che ci ospita per contribuire a migliorare la vita"dichiara Gianni Canella, Vice Presidente di Alì S.p.A.

Nelle foto di due premiazioni avvenute ad Istrana e ad Ostellato 

IMG_5456.JPG

 

The social promotion project aimed at associations and local schools, signed by Alì, has restarted this weekend.
€ 22,000 will be distributed among the 66 associative realities competing with their social utility projects. The customers of the Alì supermarkets established the distribution of the contribution made available by the Venetian company, who, living the territory and knowing the instances, expressed their preference at any expense.

The project, born from the desire to reach out to all those associations involved in improving the life of the territory, responding to the most varied social needs, brings customers back to the center, allowing, in a democratic way, to express their voice.

The Alì stores involved in the initiative are the Alì of Casalserugo, the Alì of Monselice, the Alì of Rubano, the Alì of Tencarola, the Alì of Tombelle, the Alì of Chiesanuova, in the Paduan area, the Alìper di Cavarzere, Favaro Veneto via Altinia, San Donà di Piave via Dante, Mestre via Sforza, in the Venetian, the Ali di Istrana, Mogliano Veneto, Treviso Santa Bona, Zero Branco, Resana, in the Treviso area , of Cusinati di Tezze and of Dueville in the Vicenza area, the Alìper of Villafranca for the Verona area, and finally the Alì of Ostellato, Tresigallo, Copparo and Bologna for Emilia Romagna.

"The dialogue with the associative realities of our territory has never stopped, even in this particular period, we have continued to plan together. Today we start again with the We Love People social promotion project with even more enthusiasm than before, always in full respect ministerial provisions, one meter away, but united by the desire to support the territory that hosts us to help improve life "says Gianni Canella, Vice President of Alì SpA

In the photos the two awards that took place in Istrana and Ostellato