Cinquantotto Su 262

di Il Merlo Parlante
Marzo 5, 2014

AICG a colloquio con il MIPAAF

Tutelare le produzioni a indicazione geografica

Aceto Balsamico di Modena IGP - Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP - Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia DOP - Asiago DOP - Basilico Genovese DOP - Bra DOP Bruzio DOP - Caciocavallo Silano DOP - Carota Novella di Ispica IGP - Castelmagno DOP - Chianti Classico DOP - Clementine di Calabria IGP - Dauno DOP - Fontina DOP - Garda DOP - Gorgonzola DOP - Grana Padano DOP - La Bella della Daunia DOP - Limone Costa d'Amalfi IGP - Limone di Sorrento IGP - Mela Alto Adige IGP - Montasio DOP - Monti Iblei DOP - Mortadella Bologna IGP - Mozzarella di Bufala Campana DOP - Nocciola del Piemonte IGP  Oliva Ascolana del Piceno DOP - Pane di Altamura DOP - Parmigiano Reggiano DOP - Patata della Sila IGP - Pecorino Romano DOP - Pecorino Toscano DOP - Pesca di Leonforte IGP - Piave DOP -   Pomodoro di Pachino IGP - Pomodoro S.Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP - Prosciutto di Parma DOP - Prosciutto di San Daniele DOP - Prosciutto Toscano DOP - Provolone Valpadana DOP - Quartirolo Lombardo DOP - Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP
Raschera DOP - Riso di Baraggia Biellese e Vercellese DOP - Riviera Ligure DOP - Robiola di Roccaverano DOP - Sabina DOP - Salame Brianza DOP - Salame Cremona IGP - Salamini Italiani alla Cacciatora DOP - Speck Alto Adige IGP - Stelvio DOP - Taleggio DOP - Terra di Bari DOP - Terra d'Otranto DOP - Terre di Siena DOP - Toma Piemontese DOP - Val di Mazara DOP -
Vastedda della Valle del Belice DOP - Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale IGP - Zampone Modena Cotechino Modena IGP

Tutelare le produzioni a indicazione geografica

204 non presenti

Sono questi i nomi dei 58 consorzi AICIG che sono stati al centro dei colloqui tra il neo ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina, e Giuseppe Liberatore, Stefano Berni, Stefano Fanti, rispettivamente Presidente e Vice-Presidenti dell’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche. Al Ministro sono state sottoposte le istanze provenienti dal Sistema dei Consorzi, concentrando l’attenzione su due temi essenziali: l’esigenza di estendere la tutela delle produzioni a indicazione geografica (soprattutto in vista dei negoziati tra Unione Europea e Stati Uniti) e la necessità di differenziare sugli scaffali della distribuzione le Dop e Igp rispetto ai prodotti generici, anche nell’ottica di permettere al consumatore finale di compiere scelte consapevoli.
“I Consorzi – dichiara il Presidente di Aicig Liberatore - chiedono al Mipaaf di assumere un ruolo centrale nel consentire la diffusione di un’immagine più coordinata e positiva delle produzioni Dop e Igp ed evitare la divulgazione di informazioni distorte che possono generare equivoci ed effetti negativi a danno delle nostre eccellenze agroalimentari. Dall’incontro positivo con il Ministro Martina emergono convergenze di obiettivi ed unità d’intenti di buon auspicio per le prospettive dell’intero comparto.” Ovvero? Per la cronaca secondo l'ultimo elenco aggiornato le denominazioni italiane iscritte nel registro delle DOP IGP e SGT (specialità tradizionali garantite ) sono 262.  Qunidi  204 non erano presenti .
 
Nelle foto Giuseppe Liberatore Presidente di AICIG e il neo Ministro Maurizio Martina mentre giura davanti al Presidente Napolitano succedendo a quanti prima di lui si sono occupati di agricoltura 

204 non presenti