Una nuova formula semplifica la stima del grasso corporeo

di vinoecibo
Ott. 8, 2018

Nuovo metodo più semplice e più accurato dell'indice di massa corporea (IMC) per comprendere meglio l'obesità

 

E' stato pubblicato su Scientific Reports dai ricercatori del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, un nuovo studio relativo all'indice di massa grassa relativa, o RFM, un metodo che ritengono più semplice e più accurato dell'indice di massa corporea (IMC) per stimare il grasso, con l'obiettivo di comprendere meglio l'obesità. «Volevamo identificare un metodo più affidabile, semplice ed economico per valutare la percentuale di grasso corporeo senza utilizzare attrezzature sofisticate; infatti la nostra nuova formula utilizza solo misurazioni della circonferenza vita e dell'altezza. Molti esperti nel campo dell'obesità considerano l'IMC un indice non accurato perché non riesce a distinguere tra massa ossea, massa muscolare e grasso in eccesso, e non tiene conto dell'influenza del genere, mentre le donne spesso hanno più grasso corporeo rispetto agli uomini» spiega Orison Woolcott, primo autore dello studio.

Per confermare il valore della nuova metodica i ricercatori hanno esaminato più di 300 possibili formule per stimare il grasso corporeo utilizzando un ampio database di 12.000 adulti che hanno partecipato a un sondaggio sulla salute e sulla nutrizione condotto dai Centers for Disease Control and Prevention. In seguito hanno calcolato la massa grassa relativa per 3.500 pazienti e hanno confrontato i risultati con gli esiti ottenuti dagli stessi pazienti in una scansione del corpo specializzata e ad alta tecnologia, la DXA, considerata uno dei metodi più accurati per misurare osso, muscolo e grasso. Ebbene, i risultati RFM dei pazienti erano quelli che corrispondevano in maniera più stretta alla scansione del corpo DXA. Per determinare la massa grassa relativa è necessario misurare l'altezza e la circonferenza della vita. Per misurare la vita, bisogna posizionare il metro in corrispondenza della parte superiore dell'osso dell'anca e girarlo intorno al corpo, e sostituire il risultato delle misurazioni nella formula, diversa a seconda del genere: 64 -  (20 x altezza/circonferenza vita) per gli uomini, 76 -  (20 x altezza/circonferenza vita) per le donne.

773882.jpg