Il 27 gennaio, open day on line per il corso a qualifica di cuoco dell'Università del Gusto

di Vino e Cibo
Gen. 20, 2021

La struttura formativa di Confcommercio Vicenza presenta ufficialmente la nuova edizione 2021

 

Un corso che negli anni ha saputo offrire agli appassionati di cucina ottime opportunità lavorative, mentre al settore della ristorazione ha garantito personale in grado di inserirsi fin da subito nelle migliori cucine professionali. È il Corso Cuoco con qualifica regionale proposto dall’Università del Gusto, la struttura formativa food di Confcommercio Vicenza, che torna anche nel 2021.

La prossima edizione sarà presentata ufficialmente on line mercoledì 27 gennaio, alle ore 15.00, in un “open day” virtuale (iscrizioni sul sito www.universidelgustovicenza.it) tenuto da Alberto Basso e Alessio Bottin, i due chef che mettono la propria professionalità, passione e creatività al servizio dei cuochi del futuro.
Saranno loro a spiegare agli aspiranti cuochi perché, nonostante una situazione certo non facile in questo momento di pandemia, sia ancor più importante  qualificarsi con solide basi teoriche e una corretta impostazione tecnica al fine di aprirsi nuove strade nel settore della ristorazione e della gastronomia.

140553610_3164902470276346_3139546330816798850_o.jpg

 

Il percorso formativo di “Cuoco”, che si svolgerà a partire dall’8 febbraio 2021, impegnerà  gli allievi in 600 ore di teoria e pratica: 300 ore, vale a dire fino al 31 marzo 2021, nelle aule e cucine didattiche dell’Università del Gusto (in via Piazzon 40, a Creazzo) e 300 di stage in azienda presso ristoranti e altre realtà della ristorazione. Il corso rilascia l’attestato di qualifica professionale riconosciuto dalla Regione del Veneto di livello EQF3 in ambito europeo, quindi spendibile anche all’estero, valido altresì come abilitazione alla somministrazione e vendita di alimenti e bevande (ex Rec).  Al termine del percorso formativo il partecipante dovrà sostenere la prova pratica d’esame.

Durante l’Open Day on line verrà illustrato il programma didattico del corso, che parte dall’acquisizione di tutti i fondamentali del mestiere, fino a sviluppare le capacità tecniche e teoriche e i principi estetici e deontologici che sono necessari per avere successo in questa professione. Gli allievi del Corso infatti, non saranno impegnati solo in lezioni di cucina, ma anche nell’approfondimento di materie come la merceologia, le disposizioni igienico-sanitario, nonché l’apprendimento delle tecniche per stare in brigata e lavorare in team, degli strumenti di web marketing e di food cost, fino allo studio dei fondamenti della storia della cucina italiana e dell’inglese per la ristorazione.
Maggiori informazioni sul sito www.universitadelgustovicenza.it o contattando la Segreteria Didattica allo 0444 964300.