Bevagna, ristoranti e bellezze a cielo aperto

di Vinoecibo
Giugno 21, 2020

Domenica 28 giugno, a pranzo, l'iniziativa che vedrà i ristoranti aperti ma anche la valorizzazione delle eccellenze artistiche e paesaggistiche del territorio

Sunday, June 28, for lunch, the initiative that will see the restaurants open but also the enhancement of the artistic and landscape excellence of the territory

102576332_3256581557719740_4011041361842143232_n.jpg

 

English text follows

"Bevagna, ristoranti e bellezze a cielo aperto": dopo il successo dell'iniziativa tenutasi a Montefalco lo scorso 2 giugno, il Consorzio Tutela Vini Montefalco e l'associazione Strada del Sagrantino, in collaborazione con l'amministrazione comunale, replicano a Bevagna (Perugia), tra i borghi più belli d'Italia, un centro storico di particolare pregio dove si sono stratificate epoche e bellezze d'arte in un contesto paesaggistico di grande suggestione. Domenica 28 giugno, a pranzo, l'iniziativa che vedrà i ristoranti aperti ma anche la valorizzazione delle eccellenze artistiche e paesaggistiche del territorio, sempre nel rispetto delle vigenti normative anti-Covid.

101988925_3256581657719730_6679266958141030400_n.jpg

 

Con la riapertura delle regioni, dunque, l'Umbria apre nuovamente le porte ai turisti confermando un'offerta turistica unica: protagonisti saranno la buona cucina e le produzioni vitivinicole del territorio, ma in un rapporto di simbiosi con le emergenze storico-architettoniche del luogo: i primi cento prenotati avranno l'occasione di scoprirle gratuitamente attraverso un itinerario artistico della città o un percorso trekking, in collaborazione con le associazioni del territorio. Il 28 giugno protagonista sarà senza dubbio l'accoglienza, con tavole imbandite, piatti tipici umbri abbinati ai vini tutelati dal Consorzio Tutela Vini Montefalco, tutto sotto il cielo di Bevagna, in uno spazio aperto, popolato ma naturalmente distanziato, sicuro e protetto.

43375190_319338891952071_4122176101642403840_o.jpg

L'evento si svolgerà sia dentro che fuori le mura e non solo, perciò, nel centro storico, offrendo una proposta enogastronomica che si fonderà a perfezione con quella turistica grazie al programma di visite culturali previste per l'occasione.

Ben venti i ristoranti che hanno aderito all'iniziativa: Antiche Sere Osteria Enoteca, Enoteca Norcineria Mevania, Floyd, Il Vicoletto del Gusto, La Bottega di Assù, La Chiacchiera, La Mangeria, La Trattoria di Oscar... e quant'altro, Le Barbatelle Wine Bar, Le Delizie del Borgo, N'Anticchia, Osteria del Podestà, Osteria L'angoletto di Porta Guelfa, Ottavi Mare, Ottavius Hosteria d'Autore, Pane e Pomodoro, Redibis, Ristorante delle Mura, Scottadito Osteria Tagliavento, Serpillo. Ogni ristorante metterà a disposizione menù speciali per adulti e bambini (a questo link tutti i dettagli:https://www.consorziomontefalco.it/28-giugno-bevagna-ristoranti-e-bellezze-a-cielo-aperto/

103962047_3277559912288571_5577139829002874644_o.jpg

 

"Bevagna, restaurants and open-air beauties": after the success of the initiative held in Montefalco on 2 June, the Montefalco Wine Protection Consortium and the Strada del Sagrantino association, in collaboration with the municipal administration, reply to Bevagna ( Perugia), one of the most beautiful villages in Italy, a historic center of particular value where periods and beauties of art have stratified in a highly suggestive landscape context. Sunday, June 28, for lunch, the initiative that will see the restaurants open but also the enhancement of the artistic and landscape excellence of the area, always in compliance with the anti-Covid regulations in force.

With the reopening of the regions, therefore, Umbria opens its doors to tourists again, confirming a unique tourist offer: the protagonists will be good food and wine production in the area, but in a symbiotic relationship with the historical-architectural emergencies of the place : The first hundred booked will have the opportunity to discover them for free through an artistic itinerary of the city or a trekking route, in collaboration with local associations. On June 28, the protagonist will undoubtedly be the welcome, with laid tables, typical Umbrian dishes paired with wines protected by the Montefalco Wine Protection Consortium, all under the sky of Bevagna, in an open space, populated but naturally spaced, safe and protected.

The event will take place both inside and outside the walls and not only, therefore, in the historic center, offering a food and wine offer that will blend perfectly with the tourist one thanks to the program of cultural visits scheduled for the occasion.
Twenty restaurants have joined the initiative: Antiche Sere Osteria Enoteca, Enoteca Norcineria Mevania, Floyd, Il Vicoletto del Gusto, La Bottega di Assù, La Chiacchiera, La Mangeria, La Trattoria di Oscar ... and much more, Le Barbatelle Wine Bar, Le Delizie del Borgo, N'Anticchia, Osteria del Podestà, Osteria L'angoletto di Porta Guelfa, Ottavi Mare, Ottavius ​​Hosteria d'Autore, Bread and Tomato, Redibis, Ristorante delle Mura, Scottadito Osteria Tagliavento, Serpillo . Each restaurant will offer special menus for adults and children (at this link all the details: https://www.consorziomontefalco.it/28-giugno-bevagna-ristoranti-e-bellezze-a-cielo-interno