Aperte le candidature per diventare uno dei 100 giudici della Tiramisù World Cup 2020

di Vino e Cibo
Set. 18, 2020

Test su Instagram e selezioni dei giudici ancora più severe

Tests on Instagram and even stricter judges' selections

80112319_1958859064258949_6941696976119398400_o.jpg

 

Sono aperte le candidature per diventare uno dei 100 giudici della Tiramisù World Cup 2020! In tutto 200 i tiramisù da assaggiare e due le giornate per aggiudicarsi un posto tra i fortunati giurati: 30 e 31 ottobre in Piazza dei Signori a Treviso durante le selezioni della Tiramisù World Cup. Come lo scorso anno, chiunque, purché maggiorenne, può iscriversi al test online e rispondere alle 15 domande sul tiramisù e il regolamento di gara. Due le novità di quest’anno: test su Instagram e selezioni dei giudici ancora più severe attraverso la Tiramisù Academy. Le preziose ricette vincitrici saranno secretate e custodite in una cassaforte come dei gioielli. I segreti del tiramisù più buono del mondo saranno al sicuro e conservati nel caveau della Consultinvest di Piazza Sant’Andrea a Treviso.

Chi sceglierà di rispondere all’annuncio più goloso dell’anno, dovrà aver letto a fondo non solo il regolamento di gara, ma dimostrare di aver consultato il sito www.tiramisuworldcup.com per poter ottenere il punteggio più alto e sperare di far parte della giuria. Le domande variano dalla conoscenza della ricetta del dolce ai casi specifici che si possono presentare in fase di gara. Coloro che vengono selezionati come giudici devono essere in grado di valutare il tiramisù, secondo tutti i criteri previsti, sia nella ricetta originale sia in quella creativa: dall’esecuzione tecnica alla presentazione estetica, dall’intensità gustativa all’equilibrio del piatto fino alla sapidità e all’armonia (https://tiramisuworldcup.com/le-regole/). E mentre per il Grand Final del 1° novembre a Treviso ci sarà una giuria di soli “addetti ai lavori”, nelle selezioni chiunque può diventare giudice, proprio perché il tiramisù è il dolce più popolare del pianeta.

Per tutte le info, è possibile consultare il sito www.tiramisuworldcup.com.

79376208_1958859014258954_4694823945189195776_o.jpg

 

Applications are open to become one of the 100 judges of the Tiramisù World Cup 2020! In all, 200 tiramisu to taste and two days to win a place among the lucky jurors: 30 and 31 October in Piazza dei Signori in Treviso during the Tiramisù World Cup selections. Like last year, anyone, as long as they are of age, can register to the online test and answer the 15 questions on tiramisu and the competition rules. Two new features this year: tests on Instagram and even more severe judges' selections through the Tiramisù Academy. The precious winning recipes will be classified and kept in a safe like jewels. The secrets of the best tiramisu in the world will be safe and stored in the Consultinvest vault in Piazza Sant’Andrea in Treviso.

Whoever chooses to respond to the most gluttonous announcement of the year must have read not only the competition rules thoroughly, but also demonstrate that they have consulted the website www.tiramisuworldcup.com in order to obtain the highest score and hope to be part of the jury. The questions vary from knowledge of the dessert recipe to specific cases that may arise during the tender phase. Those who are selected as judges must be able to evaluate the tiramisu, according to all the criteria provided, both in the original recipe and in the creative one: from the technical execution to the aesthetic presentation, from the gustatory intensity to the balance of the dish up to the flavor. and harmony (https://tiramisuworldcup.com/le-regole/). And while for the Grand Final of November 1st in Treviso there will be a jury of only “experts”, in the selections anyone can become a judge, precisely

For all the info, you can consult the website www.tiramisuworldcup.com.