Springtime Brut Rosé Firmato Pommery

di Il Vinotomane
Marzo 29, 2012

SpringTime Brut Rosé firmato Pommery

SpringTime Brut Rosé firmato Pommery

Sapendo di avere sicuramente UNA lettrice molto interessata al mondo delle bollicine in rosa, oltre che alle tradizionali bulles dei più classici champagne, le righe di questo pezzo vanno a favore di vento per la storica maison Pommery e allo SpringTime Brut Rosé. Assemblaggio rosato dedicato alla primavera, creato ad hoc, ma io scriverei ad arte, per sposarsi al clima, al gusto e al momento in cui verrà degustato.
SpringTime Brut Rosé di Pommery nasce dalla selezione di 30 Cru delle zone più vocate della Côte des Blancs e della Montagne de Reims e dalla ricercata unione di Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier. Di colore rosa tenue che prelude ad un vino fresco ed intrigante, dal perlage molto fine e persistente, è ideale a tutto pasto. Sorprendente con dessert a base di frutti rossi.Ulteriore curiosità, la Pommery è l'unica ad aver declinato lo champagne in 4 diverse varianti stagionali, per racchiudere in un'etichetta tutte le sensazioni, i colori e i gusti legati a ciascuna stagione. Così dice il loro ufficio marketing che in quanto a professionalità, dispiace ammetterlo, ha molto da insegnare a molti nostrani comunicatori di aziende vitivinicole. Che pur vantando nelle loro cantine prodotti non meno piacevoli, stanno ancora perdendo tempo prezioso per non restare sotto dei francesi.