Rosa Del Golfo Il Primo Rosè Di Negroamaro

di nuovo oplita
Luglio 1, 2012

Rosa del Golfo il primo rosè di Negroamaro

Rosa del Golfo il primo rosè di Negroamaro

L'Azienda Rosa del Golfo di Damiano Calò nasce in Puglia, nel Salento ad Alezio (Le) nel 1938. Due secoli fa il nonno Leopoldo Calò possedeva un piccolo podere nel quale veniva coltivava la vite e gli ultivi. L'azienda si caratterizza in particolare per la produzione di vini rosati ottenuti dai vitigni tipici del territorio pugliese come Negroamaro e Primitivo. In piccola percentuale nei viganti che si estendono su 40 ettari si producono uve a biacca: la Verdeca e lo Chardonnay. Uno dei vin i di punta dell'azienda è il Brut Rosé di Rosa del Golfo,fresco vincitore della medaglia d'argento nella categoria vini rosati spumanti VSQ al 1° concorso enologico nazionale vini rosati d'Italia. E' uno spumante che si sposa perfettamente con la tradizione del Salento dove si producono grandi rosé. La famiglia Calò che ha iniziato l'attività distribuendo champagne in tutta Italia ora riversa la grande esperienza maturata nella produzione di un vino "mosso". Da questa unione, e dall'indiscusso amore per le bollicine e dal desiderio di dimostrare come i rosati possano diventare dei grandi spumanti, è nato il brut Rosé Rosa del golfo.

Il brut Rosé è uno spumante realizzato secondo il metodo classico. La seconda fermentazione avviene dunque in bottiglia. La fase successiva che lo vede "riposare" sui lieviti per 24 mesi. Il risultato è quello di uno spumante rosé di grande finezza ed eleganza, dal colore rosa cipria, dai profumi caratteristici. E' stato il primo spumante rosè prodotto da un vitigno autoctono della Puglia:il Negroamaro. Il bBrut Rosé si presenta quindi come il prodotto dell'estate 2012, perfetto per ogni genere d'aperitivo, così come si sposa a meraviglia con antipasti sia caldi che freddi e, dulcis in fundo, in abbinamento a qualsiasi pietanza di pesce.Info 0331993198 Email: calo@rosadelgolfo.com