Le Bollicine Borgoluce Riflettono Le Luci Delle Stelle De Veneto

di Il Vinotomane
Marzo 1, 2012

Le bollicine Borgoluce riflettono le luci delle stelle de Veneto

Le bollicine Borgoluce riflettono le luci delle stelle de Veneto

Lo spumante della Borgoluce è stato il protagonista di una selezione che lo ha portato ad essere il prosecco proposto dall' unico 3 stelle del Veneto. Ci riferiamo al ristorante Le Calandre di Massimiliano e Raffaele Alajmo dove la stellata sorte del Borgoluce Brut è stata decisa in una degustazione alla cieca, che si svolge ogni anno in questo periodo, e ha permesso allo spumante dell'azienda agricola di Suegana, di entrare con buon diritto nella carta dei vini. Un ingresso, questo per il Borgoluce Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Brut che si accompagna all sua iscrizione anche fra le proposte degli altri due ristoranti di casa Alajmo: La Montecchia di Selvazzano Dentro ed il veneziano Caffè Quadri in piazza San Marco. Non solo ma anche l'unico stellato della provincia di Treviso, il Gelius di Oderzo, di Adriano Fumis e Alessandro Breda , ha premiato il Prosecco Borgoluce anoverandolo fra i preferiti per il terzo anno consecutivo. Per quanti non si accontentano della sola sensazione piacevole il Brut Borgoluce è un vino capace di esaltare finezza e sapidità, grazie alla contenuta produzione di uve selezionate, alla raccolta anticipata e alla fermentazione in autoclave a bassa temperatura. La presenza di Pinot Bianco (6%) e di Chardonnay (4%) lo rende raffinato e dotato di una personalità ricca ed equilibrata, il cui elegante profumo ricorda frutta gialla e fiori di prato, mentre un sapore piacevolmente setoso conquista nobilmente le papille gustative.
L'azienda agricola Borgoluce appartiene alle contesse Ninni, Caterina e Giuliana Collalto e attualmente può contare su 65 ettari di vigneti di proprietà, per la maggior parte all'interno della denominazione Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G..