Esordio Internazionale Del Consorzio Vini Venezia Al Pro Wein

di Il Vinotomane
Marzo 5, 2012

Esordio internazionale del Consorzio Vini Venezia al Pro Wein

Esordio internazionale del Consorzio Vini Venezia al Pro Wein

Nonostante la giovane età, vista la data formale della sua costituzione del 9 settembre 2011, il Consorzio Vini Venezia, che in realtà nasce dalla pluridecennale presenza dei viticoltori del Consorzio Volontario Tutela Vini DOC Lison Pramaggiore e del Consorzio Tutela Vini del Piave DOC, si presenta, da oggi, al pubblico internazionale del ProWein di Dusseldorf. Armato , per così dire, di una potenza di fuoco davvero impareggiabile nel panorama dell'enologia del nostro Paese visto che la neo insegna del Consorzio Venezia Vini racchiude e tutela 44 vini a denominazione di origine controllata e garantita. Cinque i vini che rappresenteranno questa nuova compagine a Düsseldorf presso lo stand dell'UVIVE (Halle 3 - G70), dove in uno spazio di trenta minuti, dalle 15,30, si terrà anche la presentazione del neonato Consorzio da parte del vice presidente Pierclaudio De Martin e del direttore Carlo Favero e la degustazione guidata in collaborazione con Maria Sofia Darè Biancolin (presidente De.S.A. - associazione sommelier Germania) e del sommelier Alessandro Scorsone. Nei calici : Lison docg di  Borgo Stajnbech, Malanotte docg della Tenuta Bonotto delle Tezze, Pinot grigio doc Venezia dell'azienda Rechsteiner, Refosco dal peduncolo rosso doc Lison Pramaggiore di Ornella Bellia-Terre Piane, Cabernet riserva doc Piave dell'azienda Conte Collalto