A Rimirar Quel Che Si Vede In Cielo

di vinoecibo
Ago. 8, 2013

agriturismo le clementine , A rimirar quel che si vede in cielo

Come fanno nel buio della campagna rodigina

“Quest’anno il culmine dello sciame meteorico delle Perseidi sarà tra il 12 ed il 13 di agosto, – spiega l’astrofilo polesano di Bagnolo, Lorenzino Corrà – però nella notte del 10 agosto sono attesi altri tre sciami di “stelle cadenti” dalle costellazioni del Bifolco e dell’Aquila. Quindi, lo spettacolo dovrebbe essere assicurato. Al di là di questo, - prosegue - l’oggetto celeste più interessante da osservare al telescopio sarà il pianeta Saturno, che è abbastanza alto sull’orizzonte e tramonta presto. Più avanti nei giorni non sarà più visibile. Nell’attesa delle stelle cadenti – continua Corrà – potremo comunque, puntare il telescopio su qualche oggetto particolare, come stelle doppie o nebulose. Infine, potremo sicuramente intravedere qualche satellite e la stazione spaziale internazionale Iss ( nella foto di mezzo ) , che orbita intorno alla Terra”. Quindi, più che “stelle cadenti”, quelli che si potranno rimirar, come recita l'inizio del titolo della serata, saranno oggetti celesti di ogni sorta per questo appuntamento del 10 agosto all'agriturismo Le Clementine di Badia Polesine.

Come fanno nel buio della campagna rodigina

Salame gentile, schizotto, vino e astrofisica alle Clementine

Dove, insieme al dotto astrofisico che non lesinerà altre spiegazioni sulla volta celeste, gli ospiti potranno gustare gustose fette di “salame gentile”, lo “schizotto”, come chiamano da quelle parti una sorta di focaccia di pane e un buon bicchier di vno. All'insegna della convivialità di una serata nella quasi oscurità della campagna rodigina proprio nel giorno del “Calici di Stelle”. Manifestazione promossa dal Movimento Turismo del Vino nel giorno di San Lorenzo in tutto il Paese con lo scopo di avvicinare l'enoturista e gli appassionati al mondo del vino e che,visto che ci siamo, potrebbe incoraggiare anche lo spegnimento di un po' di luci. Per degustare i tanti vini d'Italia, stare un po' in compagnia basta la luce di qualche candela e la volta stellata, sarebbe ancora più entusiasmante da osservare.
Salame gentile, schizotto, vino e astrofisica alle Clementine