Rubesco sempre sugli scudi

di Vinoecibo
Feb. 13, 2019

La Riserva Vigna Monticchio dei Lungarotti nella Top 100 dei rossi italiani di Gentleman

Foto_Chiara Lungarotti.jpg

 

Ancora podio per il Rubesco Riserva Vigna Monticchio nella Top 100 dei rossi italiani di Gentleman, l’annata 2013 del vino di punta di Lungarotti è preceduta da altri 2 campioni il Montiano 2016 (Rosso Lazio IGP) e al primo posto il Sassicaia 2015 (Bolgheri Sassicaia DOC), prodotto-mito da poco incoronato da Wine Spectator come miglior vino al mondo del 2018. Realizzata con uve Sangiovese macerate sulle bucce per 15‐20 giorni, maturata un anno in botte grande e in barrique e affinata vari anni in bottiglia, la versione riserva del prodotto base Rubesco sorprende per complessità e longevità, con una potenzialità di invecchiamento di oltre 40 anni. Il cru ‘Vigna Monticchio’ è un vigneto di 12 ettari sulla sommità delle colline di Brufa, a circa 300 metri di quota. Con la performance di quest’anno il vino premium della storica azienda umbra bissa un podio conquistato in 5 delle ultime 8 edizioni della speciale classifica, Top 100dei rossi italiani di Gentleman, stilata dal periodico di Class Editori

Nella foto Chiara Lungarotti