Loading...

Quando il rosato piace è Gioia

di Angela Merolla
Giugno 11, 2018

Follo, una famiglia che produce vino in pieno territorio irpino

aglianico.JPG

 

Follo, una famiglia che produce vino in pieno territorio irpino, lì dov’è alta la vocazione viticola e forte il legame con la tradizione. A Castelvetere Sul Calore, in provincia di Avellino, sorge l’Azienda Agricola Fratelli Follo. La piccola cantina si affaccia sull’antico appezzamento di famiglia dove i filari seguono la curva morbida della collina, godendo di un’invidiabile esposizione e l’influenza del fiume.

 

GalleryAzienda5-980x653.jpg

 

È un luogo dal quale osservare la potenza del paesaggio sorseggiando il fresco rosato della Cantina. L’enologo Marco Miccia segue la produzione dell’azienda ”Fratelli Follo”, due ettari di terra vitata unicamente ad uve Aglianico e coltivata in conversione biologica, una dimensione perfettamente adatta alle prerogative di gusto e ricerca che garantiscono al prodotto la migliore cura artigianale, conferendo al risultato finale una qualità di riguardo.

 

follo irpinia.JPG

 

È un luogo dal quale osservare la potenza del paesaggio sorseggiando il fresco rosato della Cantina. L’enologo Marco Miccia segue la produzione dell’azienda ”Fratelli Follo”, due ettari di terra vitata unicamente ad uve Aglianico e coltivata in conversione biologica, una dimensione perfettamente adatta alle prerogative di gusto e ricerca che garantiscono al prodotto la migliore cura artigianale, conferendo al risultato finale una qualità di riguardo.

 

RAF_0794.JPG

 

Il Rosato da uve Aglianico è l’ultimo nato nell’azienda Follo, porta la mascolinità del vitigno che lo ha generato, un vino di carattere, frutta e fiori si profilano al naso, armonico al gusto, la beva si distingue per una buona freschezza, lungo e piacevole al palato; un vino sorprendente. Simboli, nomi, atmosfere che parlano dei legami con la famiglia, con la propria terra, con le antiche radici oggi ancora fortemente ancorate.

 

 

www.vinifratellifollo.it

 

follo irpinia a.JPG