Veneto

New York E Toronto Le Prime Tappe 2015 Del Vinitaly

di Marco Meneghetti
Gen. 15, 2015

New York e Toronto le prime tappe 2015 del Vinitaly

La programmazione della più grande esposizione mondiale del vino rivoluzionata dall'Expo

Vinitaly anticipa. Si svolgerà dal 22 al 25 marzo (www.vinitaly.com), con un’anticipazione da marzo ad aprile che ha fatto ripartire con maggiore impeto i lavori di preparazione dopo le festività natalizie. Le attività per l’organizzazione del più importante Salone internazionale del vino e di Sol&Agrifood ed Enolitech si svolgerà quest'anno dal 22 al 25 marzo con un anticipazione di un mese. Un scelta quasi obbligata per consentire una programmazione che avrà come momento topico l'apertura a maggio dell'Expo di Milano. I lavori stanno procedendo rapidamente per uno dei primi appuntamenti l' OperaWine (www.operawine.it), in programma il 21 marzo.
Cambia la programmazione di Vinitaly and the City, il FuoriSalone serale di Vinitaly. L’evento, si svolgerà per la prima volta all’aperto nelle piazze storiche della città di Verona. E' in calendario dal 19 al 24 marzo: sei giorni, quattro in più rispetto all' scorso anno. Una novità che permetterà ai winelover e agli operatori in arrivo da tutto il mondo di avere più tempo per scoprire il gusto e la qualità dell’enogastronomia italiana.
Fuori d'Italia a fine gennaio ripartono i Vinitaly International e gli educational della Vinitaly International Academy(VIA). Il primo appuntamento si terrà a New York il 27 gennaio e il giorno 28 a Toronto in Canada, dove si svolgerà la sessione durante la prima edizione di Vinitaly Canada. A Verona dal 16 al 20 marzo prenderà il via un' esclusiva sessione del VIA.
Presentazione speciale di Vinitaly a New York il 2 febbraio nel corso dell'Italian Wine Week organizzata dall'ICE. Sempre nella città della Grande mela nuovo appuntamento il 19 febbraio con la presentazione di Vinitaly e del Padiglione “Vino – A taste of Italy”.
Il 19 marzo è in programma il Concorso Internazionale Packaging, dedicato all’abbigliaggio, cioè alla veste grafica delle bottiglie di vini e distillati provenienti da uve, vinacce, mosto o vino. Da quest’anno il concorso apre il giudizio anche alle categorie dei distillati diversi dall’uva (vale a dire gin, rum, whisky), a tutti i liquori e all’ olio extravergine di oliva (www.vinitaly.com/areaEspositori/concorsiVinitaly/sel/3).
Eccezionalmente, in occasione dell'Esposizione Universale di Milano, il Concorso Enologico Internazionale (www.vinitaly.com/areaEspositori/concorsiVinitaly/sel/2) si terrà dopo Vinitaly – dal 12 al 16 aprile, non prima, come tradizione. La competizione enologica più importante e selettiva al mondo, giunta alla 22° edizione, diventa la vetrina per i migliori vini provenienti da tutti i Paesi produttori, mentre i vini italiani vincitori di Gran Medaglie d'Oro e Medaglie d'Oro saranno i protagonisti di speciali degustazioni organizzate durante l’Expo all’interno di Vino – A taste of Italy.
Per quanto riguarda l'olio extravergine di oliva di qualità, dopo la positiva esperienza del 2014, è confermato lo sdoppiamento del concorso Sol d’Oro, che vedrà un’edizione dedicata gli oli dell’Emisfero Nord in programma dal 15 al 21 febbraio, e un' edizione per la produzione oleicola dell’Emisfero Sud fissata per il mese di settembre. 
La programmazione della più grande esposizione mondiale del vino rivoluzionata dall'Expo